Roma

Roma, accoglienza da brividi per Dybala: "Non vedo l'ora di entrare all'Olimpico"

Andrea Gigante
Paulo Dybala
Paulo Dybala / Silvia Lore/GettyImages
facebooktwitterreddit

Un bagno di folla ha accolto Paulo Dybala nella serata della sua presentazione ufficiale come nuovo giocatore della Roma. L'evento è iniziato alle 21.00, ma molti dei 10mila tifosi sono accorsi al Palazzo della Civiltà Italiana con diverse ore di anticipo pur di accaparrarsi un posto in prima fila.

Tanti cori e un impressionante gioco di luci sul Colosseo Quadrato hanno preannunciato l'arrivo dell'argentino che è stato accolto con un vero e proprio boato dagli astanti.

"Ero molto curioso di conoscervi e giocare qui a Roma è stato sempre molto difficile. A sentire il vostro calore mi viene voglia di entrare all'Olimpico con voi, sotto la curva", ha dichiarato un Dybala che per via del frastuono non riusciva neanche a prendere la parola.

L'argentino ha impartito anche una mini-lezione di spagnolo quando il presentatore gli ha chiesto la corretta pronuncia del suo soprannome. Si dice "Hoja", con l'h rigorosamente aspirata e una g pronunciata dolcemente.

Al termine della manifestazione, il nuovo 21 giallorosso si è seduto sui gradini del Palazzo dove si è goduto i tifosi mentre cantavano l'inno della Roma. Per sugellare il tutto è arrivato il selfie di rito, pubblicato dalla Joya su Instagram con tanto di ringraziamenti.

Ma quando esordirà Paulo Dybala? L'argentino ha saltato l'amichevole con il Nizza perché non era ancora in condizione, ma è lecito aspettarsi una sua presenza per qualche minuto nella sfida del 30 luglio contro il Tottenham. Il 7 agosto invece, in occasione della partita contro lo Shakhtar Donetsk, Dybala potrà scendere in campo all'Olimpico e prendersi gli applausi dei suoi nuovi tifosi.


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit