Roma, a Trigoria è ancora contestazione: "Siete la vergogna di questa città"

sportfair.it

L'aria che si respira a Roma è bollente. Non solo per l'estate esplosa con giornate di caldo infernale, ma anche e soprattutto in ambito calcistico (giallorosso), con la contestazione dei tifosi romanisti dopo le due inguardabili prestazioni - e sconfitte annesse - contro Milan e Udinese.

romanews.eu

Alla vigilia della difficile trasferta di Napoli sono comparsi due striscioni di fronte Trigoria, ad opera del gruppo "Roma", testa e cuore del tempio del tifo giallorosso, la Curva Sud. Tutti e due i messaggi hanno lo stesso comun denominatore: una società e una squadra che stanno disonorando in ogni modo la maglia della Roma: "Dirigenti e calciatori... dov'è il rispetto per i nostri colori?" è il testo del primo messaggio, seguito poi da "Dirigenti assenti, squadra senza dignità... siete la vergogna di questa città". Chiarissimi, ormai non c'è neanche più bisogno di dirlo, i riferimenti a James Pallotta e Franco Baldini, oltre ai calciatori che, con prestazioni al limite dello scandaloso, hanno probabilmente fatto il loro tempo nella Capitale.

Ma non solo gli striscioni davanti al Fulvio Bernardini, negli ultimi tempi anche volantini a New York e altri manifesti affissi all'Eur, in viale Tolstoj, dove c'è la (nuova) sede del club giallorosso.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Roma e della Serie A!