Juventus

La rivoluzione della Juve sul mercato: come è scesa l'età media dall'arrivo di Cristiano Ronaldo in poi

Antonio Parrotto
Kaio Jorge
Kaio Jorge / CARLA CARNIEL/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus ha deciso di cambiare strategia sul mercato. Via Fabio Paratici, promosso Federico Cherubini. E' stato chiamato un nuovo ammistratore delegato, figura rimasta vacante dopo l'allontanamento di Beppe Marotta, ovvero Maurizio Arrivabene, ex Ferrari.

Il cambio di rotta poi è arrivato soprattutto sul calciomercato. Come riporta ilbianconero.com, la Juventus, nell'anno dell'acquisto di Cristiano Ronaldo, aveva investito su giocatori che avevano una media età di 27 anni.

Moise Kean
Moise Kean / Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

La strategia è completamente cambiata quest'anno con l'età media che, campagna acquisti dopo campagna acquisti, si è drasticamente abbassata, fino ad arrivare ai 20 anni e mezzo dell'ultima campagna con gli arrivi del 2000 Kean, dei 2002 Ihattaren e Kaio Jorge e del classe 1998 Manuel Locatelli. Ecco il dato sulle ultime 4 campagne trasferimenti della Juve.

Mercato 2018: Ronaldo, Bonucci, Cancelo, Emre Can, Perin e Favilli - età media 27 anni
Mercato 2019: De Ligt, Ramsey, Rabiot, Buffon, Danilo, Pellegrini, Romero e Demiral - età media 25 anni e mezzo
Mercato 2020: Chiesa, McKennie, Arthur, Morata e Kulusevski - età media 23 anni
Mercato 2021: Kean, Ihattaren, Kaio Jorge e Locatelli - età media 20 anni e mezzo


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit