Calciomercato Juventus

Il ritorno di Pjanic può rappresentare un'occasione per la Juve

Omar Abo Arab
Miralem Pjanic
Miralem Pjanic / Alex Caparros/Getty Images
facebooktwitterreddit

Come di consueto sono tanti i nomi che muovono il calciomercato di una Juventus che, nella prossima stagione, punta a riprendersi il trono dello scudetto scippato dall'Inter dopo un dominio durato nove anni. Per questo il club bianconero ha richiamato in panchina Max Allegri, fautore del quinquennio vincente (che portò in dote anche due finali di Champions League, entrambe perse), per riallacciare quel filo tricolore interrotto dagli storici rivali.

Miralem Pjanic
Pjanic con la maglia della Juve / Emilio Andreoli/Getty Images

Ma quello del tecnico livornese potrebbe non essere il solo ritorno a Torino. Sì, perché da giorni si parla di un secondo capitolo con la maglia della Juve per Miralem Pjanic, volato al Barcellona la scorsa estate nell'ambito dell'operazione Arthur e "protagonista" di un'annata che definire deludente è riduttivo. Il bosniaco sogna di tornare a Torino e ne ha già parlato anche con Max Allegri, ma prima servono alcune cessioni, anche eccellenti (su tutte Aaron Ramsey).

L'edizione odierna di Tuttosport, però, ha rivelato che l'agente di Pjanic avrebbe prospettato alla Juve la possibilità di avere il centrocampista non solo in prestito biennale, ma anche che il Barcellona sarebbe disposto a pagare parte del lauto ingaggio che percepisce attualmente in Catalogna. Un po' quello che si vorrebbe sentir dire ogni (grande) squadra.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit