Juventus

Il ritorno di Allegri cambia i piani sul mercato della Juve: da Chiellini a Ronaldo e Dybala, le novità

Antonio Parrotto
Giorgio Chiellini e Max Allegri
Giorgio Chiellini e Max Allegri / MARCO BERTORELLO/Getty Images
facebooktwitterreddit

La Juventus si prepara a riabbracciare Massimiliano Allegri. L'allenatore toscano firmerà un nuovo contratto di 3 o addirittura 4 anni con la Vecchia Signora. Via Fabio Paratici, le prossime mosse, insieme al nuovo direttore sportivo Cherubini, potrebbero essere quelle dei rinnovi.

Giorgio Chiellini ad esempio. Sembrava destinato a lasciare la Juventus per iniziare una nuova avventura altrove ma la sua esperienza, il suo carisma, potrebbero fare molto comodo al club bianconero e a Max Allegri.

FRANCE-FBL-ITA-CULTURE
Massimiliano Allegri / LUCAS BARIOULET/Getty Images

Il difensore infatti potrebbe prolungare per un'altra stagione con la Vecchia Signora, proprio su richiesta di Allegri che, senza Paratici, avrà praticamente carta bianca. Stando alle indiscrezioni poi, possono cambiare anche gli scenari per Paulo Dybala. Il giocatore argentino è in scadenza nel 2022. Max stravede per lui e così Paulo potrebbe rinnovare. La questione più spinosa riguarda Cristiano Ronaldo. Dinamiche di mercato in mano a Jorge Mendes e Cherubini. Resta il pensiero dell'ultima stagione di Allegri in sella, la prima di CR7: frena la crescita della squadra. Il portoghese non sarebbe entusiasta del ritorno del tecnico livornese ma non sarà facile trovare una squadra che si accolli i 31 milioni di euro netti di stipendio del portoghese.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di mercato.

facebooktwitterreddit