Milan

Risorse o esuberi? Cosa dovrebbe fare il Milan coi giocatori in bilico

Stefano Oriolo
Ivan Gazidis (L), Frederic Massara (C) and Paolo Maldini (R...
Ivan Gazidis (L), Frederic Massara (C) and Paolo Maldini (R... / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

In attesa delle novità sul fronte Investcorp la dirigenza del Milan è già a lavoro per il prossimo anno.

Con Kessie e Romagnoli sicuri partenti, in casa rossonera si cerca di fare il punto della situazione per decidere il futuro di quei giocatori che nonostante l'ottimo cammino del Milan non hanno convinto del tutto Maldini e co. e che potrebbero essere sacrificati per rinfrescare la rosa.

Da Castillejo a Bakayoko, da Diaz a Messias, tra possibili esuberi e risorse sono tanti i giocatori che in estate potrebbero lasciare Milanello. Vediamo le situazioni che appaiono maggiormente in bilico:

1. Junior Messias

Junior Messias
AC Milan v Genoa CFC - Serie A / Emilio Andreoli/GettyImages

Il brasiliano, nonostante abbia dimostrato di poter dire la sua anche ad alti livelli, ha vissuto troppi alti e bassi in stagione e il riscatto dal Crotone fissato a 5,5 milioni sembra essere troppo elevato: un'opzione che il Milan difficilmente terrà in considerazione, visti anche i 29 anni del centrocampista.

Il futuro di Junior Messias sembra essere lontano dal Milan che potrebbe pensare al riscatto, magari, solo nel caso la società calabrese decidesse di fare uno sconto sul cartellino del giocatore

2. Brahim Diaz

Brahim Diaz
FC Internazionale v AC Milan - Coppa Italia / Stefano Guidi/GettyImages

Le aspettative su Brahim Diaz a inizio stagione erano altissime, aspettative che viste le prestazioni spesso al di sotto della sufficienza, non hanno avuto riscontro nei giudizi della società che con molta probabilità rispedirà il numero 10 a Madrid.

I 30 milioni richiesti dai Blancos sono troppi per un giocatore che ha brillato in pochissime partite e che ha mostrato tante difficoltà - quest'anno - ad adattarsi al nostro campionato.

3. Alessandro Florenzi

Alessandro Florenzi
AC Milan v Bologna FC - Serie A / Jonathan Moscrop/GettyImages

Fino all'arrivo di Investcorp il riscatto di Florenzi sembrava essere ad un buon punto, ora invece, visti anche i problemi fisici la società ha messo le trattative in stand by.

Malgrado ciò, i 4,5 milioni richiesti dalla Roma per il riscatto del terzino potrebbe essere una richiesta alla quale il Milan deciderà di andare incontro visto l'impatto del giocatore nonostante l'età.

La volontà di Florenzi, al momento alle prese con un infortunio, è indubbiamente quella di restare a Milano e proverà a convincere la dirigenza proprio durante le due ultime partite di campionato, al momento del suo rientro dall'infermeria.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit