Retroscena Simeone: la Juventus si è inserita, ma il Napoli è pronto a chiudere

Stefano Bertocchi
Giovanni Simeone
Giovanni Simeone / Alessandro Sabattini/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus ha provato a fare lo sgambetto a Napoli per Giovanni Simeone, ma gli azzurri sono pronti a chiudere con l'Hellas Verona e a portare alla corte di Spalletti il vice Osimhen. È quanto racconta oggi tra le sua pagine il Corriere dello Sport, svelando il retroscena di mercato con protagonista l'attaccante argentino.

Giovanni Simeone
Giovanni Simeone / Silvia Lore/GettyImages

Ci son voluti diversi giorni per concludere quest’operazione di mercato, ma adesso è fatta: per lo sbarco dell'attaccante a Castel Voluturno mancano solo i dettagli, "quelli che contribuiscono ad alimentare il pathos arricchito dall’irruzione della Juventus che con una telefonata si è informata - si legge oggi sul Corsport -. Ma se AdL stamattina decide di metterci l’ultima firma, partirà il protocollo classico: controlli a Villa Stuart, trasferimento a Castel Voltuno e poi la Napoli-Verona in aereo".

La formula del trasferimento sarà quella del prestito con diritto di riscatto, che diventerà però obbligatorio con la realizzazione di una serie di condizioni). I 3 milioni di euro che il Napoli riceverà dal Monza per la cessione di Andrea Petagna verranno girati proprio il Verona, al quale andranno eventualmente anche gli altri 12 milioni di euro che tra un anno arriveranno dalla Brianza.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit