Milan

Renato Sanches apre al Milan: "È un grande club, storico, di classe. Mi piace molto”

Stefano Bertocchi
Renato Sanches
Renato Sanches / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

Uno dei profili seguiti dal Milan per rimpiazzare Franck Kessié in caso di addio a costo zero è Renato Sanches. In caso di offerta il centrocampista del Lille potrebbe lasciare la Ligue1, come ammesso dallo stesso portoghese ai microfoni de L'Equipe.

Portugal v Serbia - 2022 FIFA World Cup Qualifier
Renato Sanches / Gualter Fatia/GettyImages

“Quest’estate – ha raccontato il centrocampista – molti club si sono fatti avanti, ma quando mi sono infortunato ho capito che sarei rimasto a Lilla, anche se tutto era fatto con il Barcellona. Penso che l’infortunio abbia fatto saltare tutto. L'esperienza al Bayern Monaco? Ero troppo giovane, ma oggi mi sento pronto per un grande club”. E tra questi grandi club a lui interessati c'è anche il Diavolo: “Milan e Arsenal forse sono interessati, ne ho parlato con il mio agente, ma non posso dirne di più. So solo che sono pronto, se l’offerta arriva la valuto. Il Milan è un grande club, storico, di classe. Mi piace molto”.

Insomma, Renato Sanches non esclude un addio al Lille. E ne approfitta anche per chiarire il suo ruolo: "Galtier (ora tecnico del Nizza, ndr), voleva una squadra compatta e per questo mi impiegava sulla fascia, per difendere e attaccare meglio. Ma la mia posizione è in mezzo al campo, da mezzala, numero 8".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit