Serie A

Ranocchia-Belotti: contatto da rigore. Guida e Massa verranno fermati

Stefano Bertocchi
Andrea Ranocchia e Andrea Belotti
Andrea Ranocchia e Andrea Belotti / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'episodio avvenuto al 35' di Torino-Inter non lascia spazio a dubbi: il contatto tra Andrea Ranocchia e Andrea Belotti era da calcio di rigore. Durante il duello con l'attaccante granata, il difensore interista tocca nettamente e fallosamente il piede destro del Gallo nel tentativo di cercare il pallone: il colpo c'è, è evidente e sufficiente per far perdere l’equilibrio all'avversario e per fischiare rigore a favore del Torino.

Marco Guida
Marco Guida / Jonathan Moscrop/GettyImages

Fa discutere la scelta dell'arbitro Guida, oltretutto ben posizionato, che dice di aver visto il contatto e invita Belotti ad alzarsi. Poi dialoga (check) con il VAR Massa che però non lo chiama all’OFR. "Massa quest’anno è stato 8 volte al Var e ha diretto in campo undici gare lasciando grossi dubbi in Roma-Napoli (contatto Vina-Anguissa), in Roma-Juventus (i rigori per colpi di braccio di De Ligt erano due) e soprattutto in Milan-Napoli quando col Var (Di Paolo) ha annullato il gol di Kessie per “fuorigioco” di Giroud che era inattivo e in versione materasso sotto Juan Jesus." ricorda l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Secondo la rosea la conseguenza dell'errore di Torino è che sia Guida che Massa verranno fermati.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit