Juventus

Ranking storico Uefa, Juve al quarto posto: quanto incasserà il club bianconero

Giovanni Benvenuto
Dusan Vlahovic, Paulo Dybala, Luiz Da Silva Danilo, Denis Zakaria
Dusan Vlahovic, Paulo Dybala, Luiz Da Silva Danilo, Denis Zakaria / Emanuele Perrone/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus non ha ancora conquistato aritmeticamente la qualificazione alla prossima Champions League, ma sul fronte ricavi i bianconeri possono già cominciare a sorridere. Il club è pronto a operare uno storico sorpasso ai danni di Chelsea e Atletico Madrid portandosi al quarto posto nel ranking decennale Uefa.

Si tratterebbe di una classifica piuttosto importante dato che sulla base di questo ranking ai club che giocano la Champions vengono distribuiti 600,6 milioni di euro, divisi in base alla posizione di ciascun club.

Manchester City v Chelsea FC - UEFA Champions League Final
Champions League / MB Media/GettyImages

Nel caso specifico, il totale viene diviso in quote di coefficiente. Ogni quota di coefficiente vale 1.137.500 euro (1,108 milioni di euro nel 2018/21). La squadra più in basso in classifica riceverà una sola quota di coefficiente (1,137 milioni di euro).  Una quota verrà aggiunta ad ogni posizione, quindi la squadra prima in classifica riceverà 32 quote di coefficiente (36,38 milioni di euro contro i 35,46 milioni nel 2018/21).

La Juventus, in questa stagione, grazie al suo sesto posto nel ranking ha incassato 30,7 milioni di euro. Una cifra che col quarto posto è destinata a crescere, toccando i 33 milioni. Delle squadre attualmente in corsa per il titolo di Campione d'Europa ci sono Manchester City e Liverpool, e stando ai calcoli di Calcio & Finanza nessuno dei due club inglesi potrà effettuare il sorpasso ai bianconeri, neanche in caso di vittoria finale del torneo.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit