Juventus

Ramsey-Rangers, in un mese saltate metà della partite: futuro da decifrare

Stefano Bertocchi
Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Visionhaus/GettyImages
facebooktwitterreddit

Aaron Ramsey resterà ai Rangers Glasgow anche il prossimo anno o è destinato a tornare di nuovo alla Juventus? È una delle numerose domande che si pongono i tifosi bianconeri in vista della prossima stagione.

Aaron Ramsey
Aaron Ramsey / Matthew Ashton - AMA/GettyImages

Il gallese aveva cominciato bene dal punto di vista del gioco la sua nuova avventura in Scozia, ma con lo scorrere del tempo non ha dato molto seguito alle sue prestazioni, anche a a causa dei sempre presenti problemi fisici. Un nuovo indizio è arrivato da Giovanni Van Bronckhorst, allenatore dei Rangers che ha di nuovo escluso il nome di Ramsey dalla lista dei convocati per la sfida contro il Motherwell ad Ibrox, valida per la Scottish Premiership.

L'ultima presenza in campo di Ramsey risale a 10 giorni fa, a Dortmund contro il BVB in Europa League, con la vittoria per 4-2 della squadra scozzese e la quarta gara consecutiva dell'ex Arsenal. Il gallese ha saltato metà delle partite: in totale conta 94 minuti e un assist. "Troppo poco, oggi, per garantirsi un futuro, per una speranza anche della Juventus in vista del suo ultimo anno di contratto" scrive IlBianconero.com.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit