Juventus

Raiola avverte la Juventus: "de Ligt pronto per un nuovo passo"

Andrea Gigante
Mino Raiola
Mino Raiola / Stefano Guidi/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mino Raiola ha rilasciato una breve intervista a NRC e ha parlato del futuro di Matthijs de Ligt, uno dei giocatori più iconici della sua scuderia.

Tuttavia, le parole del potente procuratore suonano come una minaccia per la Juventus, proprietaria del cartellino dell'olandese: "È pronto per un nuovo passo e credo lo sappia anche lui", è questa precisa dichiarazione a seminare sgomento tra la tifoseria bianconera. Si sa, Raiola ama cambiare le carte in tavola e, in concomitanza delle sessioni di calciomercato, cerca sempre di trasferire i propri assistiti per guadagnarci.

Matthijs De Ligt
de Ligt ha offerto una grande prova contro il Bologna / Alessandro Sabattini/GettyImages

L'agente si è poi soffermato sul modus operandi che segue quando svolge il suo lavoro: "In Italia si dice: non puoi adorare Dio e il diavolo. Devi fare una scelta. Io lo faccio per i miei giocatori. Questo non significa che voglio distruggere i club, come molti pensano. Ci tengo a difendere i miei calciatori ed i loro interessi economici".

Infine, Raiola ha espresso la sua opinione su un tema molto caldo negli ultimi tempi, cioè quello riguardante le commissioni - sempre più ricche - che i procuratori chiedono ai club per il trasferimento dei propri assistiti. L'italo-olandese si è - ovviamente - espresso favorevolmente e ha ripreso proprio il trasferimento di de Ligt alla Juventus, avvenuto nell'estate del 2019:

"Non vedo dove è il problema. Prendete il trasferimento di Matthijs de Ligt alla Juventus. Lui voleva davvero andarci, ma l’Ajax chiedeva sempre più soldi. Io consiglio il giocatore e la società, cerco di farli incontrare. Entrambi ne traggono dei benefici. Nessuno è obbligato a fare nulla. Se i giocatori e le società vogliono fare a meno degli agenti, devono farlo. Il mio interesse è sempre per il giocatore, deve quindi sapere costantemente cosa faccio e perché. Io non nascondo nulla”.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit