Milan

Rabbia Milan per il gol dell'Udinese: Marchetti e Guida non saranno bloccati dall'AIA

Stefano Bertocchi
Matteo Marchetti e Alessio Romagnoli
Matteo Marchetti e Alessio Romagnoli / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Il VAR dovrebbe togliere i dubbi, usato così fa male perché non è la prima volta. E' un episodio evidente, chi decide deve capire di calcio. Io credo che gli arbitri siano preposti a questo tipo di valutazione. E dico un'altra cosa, poi parlerò anche con le persone che devono ricevere questo messaggio: il Milan è in testa alla classifica e non può avere sempre un arbitro esordiente a San Siro. Non è facile arbitrare a San Siro. Purtroppo l'arbitro ha fatto degli errori, si è giocato pochissimo". Le parole rilasciate da Paolo Maldini a Milan TV dopo Milan-Udinese non bloccheranno l'arbitro Marchetti né il Var Guida, protagonisti del discusso episodio che ha portato al gol del pareggio dei friulani.

Matteo Marchetti
Matteo Marchetti / Jonathan Moscrop/GettyImages

Come si legge oggi su La Gazzetta dello Sport, infatti, l'AIA (pur ammettendo l'errore e il fatto che né Marchetti, né Guida hanno avuto modo e/o prontezza per prendere la giusta decisione) ha deciso di non bloccare il fischietto e il Var dell'ultimo match di San Siro.

La prestazione dell'arbitro di Ostia Lido non è comunque piaciuta al designatore Rocchi e ai vertici dell'AIA, ma Marchetti viene ancora considerato uno degli arbitri più promettenti e sull'episodio, difficilmente visibile in campo, non è stato aiutato.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit