Primo Piano

Quanto vale vincere la Coppa Italia?

Giulia Bianchi
Coppa Italia
Coppa Italia / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

È tornata la Coppa Italia, quattro le squadre coinvolte Juventus, Inter, Milan e Fiorentina. Questa sera ci sarà il ritorno della prima semifinale che vedrà coinvolte le due squadre milaniste, domani seguirà Juventus-Fiorentina.

Considerando che l'accesso alla Coppa Italia comporta anche l'ingresso automatico all'Europa League, su questa competizione va considerato anche l'aspetto economico, non del tutto irrilevante.

Infatti, come riporta Calcio & Finanze, per l'anno in corso 2021/2022 la squadra vincitrice porterà nelle tasche della società una cifra intorno ai 7 milioni di euro. Le due squadre che arriveranno in finale si aggiudicheranno una cifra 3 milioni di euro a testa. Solamente chi vincerà il premio più ambito, potrà aggiungere a questa cifra altri 4,5 milioni di euro. Invece all'altra finalista spetterà un contributo di 2 milioni di euro, per un totale, a differenza della vincitrice, di 5 milioni di euro.

Inoltre, per questa nuova stagione anche la Lega porterà nelle sue tasche diversi soldi, grazie alle due recenti strategie messe in atto: la prima riguarda la cessione dei diritti tv alla Mediaset, che vede questo accordo sino al 2024, e la seconda strategia è la partnership con Frecciarossa per altri due anni.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit