Champions League

Quanto hanno incassato le italiane in Champions League negli ultimi 20 anni?

Andrea Gigante
Champions League
Champions League / David Ramos/GettyImages
facebooktwitterreddit

Giocare la Champions League è un sogno per qualsiasi società calcistica. Non solo perché ti dà l'opportunità di confrontarti contro le migliori squadre d'Europa, ma anche per via delle ingenti entrate sotto l'aspetto economico.

A dimostrazione di ciò, Calcio & Finanza ha preso in esame i dati sui ricavi delle italiane in Champions dal 2001 a oggi e ha scoperto che i 9 club di Serie A che hanno partecipato almeno una volta alla fase a gironi dell'ex Coppa dei Campioni si sono spartiti complessivamente 2,810 miliardi di euro.

Si tratta di una cifra esorbitante che però è cresciuta di stagione in stagione: basti pensare che nel 2001/02 le 3 squadre hanno incassato 68 milioni complessivi, mentre nel 2021/22 - il primo anno del nuovo ciclo triennale di diritti tv - il guadagno è stato di 224 milioni di euro.

Matthijs de Ligt, Paulo Dybala, Dusan Vlahovic
Juventus / Nicolò Campo/GettyImages

L'italiana che ha guadagnato di più dalla Champions League è stata la Juventus, forte delle sue 17 partecipazioni negli ultimi 21 anni. Con una media di 56,2 milioni ad annata, nelle tasche dei bianconeri sono andati 955,9 milioni di euro. Come evidenzia sempre C&F, a Vecchia Signora ha incassato da sola 1/3 dei ricavi delle italiane.

A seguire troviamo l’Inter, con 14 partecipazioni su 21 edizioni, per ricavi complessivi da 473 milioni di euro (media 33,8 milioni). Poi c'è la Roma con i suoi 429,7 milioni in 11 partecipazioni (media 39,1 milioni).

Di seguito la classifica completa.

  • Juventus - 955,9 milioni di euro
  • Inter - 473,2 milioni di euro
  • Roma - 429,7 milioni di euro
  • Milan - 386,4 milioni di euro
  • Napoli - 284,8 milioni di euro
  • Atalanta - 138,8 milioni di euro
  • Lazio - 93,2 milioni di euro
  • Fiorentina - 39,2 milioni di euro
  • Udinese - 9,3 milioni di euro
  • TOTALE - 2.810,6 milioni di euro

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit