Juventus

Quanto costa la Juve? Alta spesa minima resa: il dato preoccupante

Antonio Parrotto
Paulo Dybala, Rodrigo Bentancur, Dejan Kulusevski, Moise Kean
Paulo Dybala, Rodrigo Bentancur, Dejan Kulusevski, Moise Kean / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus non sta vivendo la sua miglior stagione. I bianconeri hanno sicuramente avuto e vissuto tempi migliori, sia in campo che fuori dal campo. Come riferito dalla Gazzetta dello Sport, la rosa bianconera è quella più cara dal punto di vista degli ingaggi al lordo, con ben 174 milioni di euro.

Alta spesa massima resa? Non sempre è così. E i bianconeri sono un esempio, in negativo. Infatti, spendono molto di più delle altre: Inter (125), Napoli (110), Milan (82) e Atalanta(70). Poco meno di Chelsea(186) e Liverpool(190), più staccata rispetto a Manchester United (204) e Manchester City (258), lontanissima dalle spagnole Real Madrid (401) e Barcellona (470).

Paulo Dybala, Leonardo Bonucci
Paulo Dybala, Leonardo Bonucci / Nicolò Campo/GettyImages

Szczesny costa alla Juventus 12 milioni di euro all'anno, De Ligt 13 milioni di euro, Bonucci 12 milioni di euro, Cuadrado (9,2 milioni di euro), Alex Sandro (12 milioni di euro), Ramsey e Rabiot, 10,4 milioni di euro a testa, seguiti dal brasiliano Arthur a 6,5 milioni di euro. Costa molto meno Manuel Locatelli che è un titolare inamovibile (3,7 milioni). In attacco Dybala costa 13,5 milioni di euro, poi c'è Federico Chiesa con 9,2 milioni di euro, e a seguire l'altro Fede, Bernardeschi con 7,4 milioni di euro, Kulusevski e Morata con 6,5 milioni di euro. La rosa costa 14,5 milioni di euro al mese, ovvero 3,35 milioni di euro alla settimana, 470 mila euro al giorno.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit