Nazionale

Quando (e chi) ha giocato l'ultima gara in un Mondiale l'Italia?

Giovanni Benvenuto
L'incornata di Diego Godin
L'incornata di Diego Godin / Julian Finney/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo l'eliminazione di ieri al Barbera contro la Macedonia del Nord non vedremo l'Italia partire per la spedizione Mondiale in Qatar, sperando di poter tornare a staccare il pass per l'edizione del 2026. Dodici anni di "buco" per gli azzurri, con l'ultimo incontro giocatosi precisamente otto anni fa allo stadio Das Dunas di Natal in Brasile. Italia-Uruguay del 24 giugno 2014: questo l'ultimo match giocato dagli azzurri in un Mondiale. All'epoca c'era in panchina Cesare Prandelli, con la sfida contro la celeste terminata sul punteggio di 0-1 grazie a un gol di Godin all'81esimo su calcio d'angolo. Un ricordo amarissimo, un k.o. durante la fase a gironi che ha difatto decretato l'uscita azzurra dopo la vittoria contro l'Inghilterra e la sconfitta contro la Costarica.

Il modulo era il 3-5-2 e in quell'occasione tra i pali c'era Gianluigi Buffon (portiere e capitano di quella Nazionale), davanti a lui la cosiddetta BBC: Barzagli,Bonucci e Chiellini (ricordato soprattutto per aver subito alla spalla il famoso morso di Luis Suarez). Sulle corsie Darmian e De Sciglio, mentre a comporre il trio di centrocampo c'erano Pirlo, Marchisio e Verratti. In attacco Balotelli e Immobile.

Luis Suarez, Giorgio Chiellini
Luis Suarez, Giorgio Chiellini / Matthias Hangst/GettyImages

E in panchina? Perin, Sirigu, Paletta, Abate, Aquilani, Candreva, Cerci, Insigne. A fare il loro ingresso in campo nel corso della sfida c'erano Parolo, Cassano e Thiago Motta rispettivamente entrati al posto di Balotelli, Immobile e Verratti.

Un Uruguay con tanti "italiani" presenti in rosa: Godin, all'epoca colonna dell'Atletico Madrid, si trasferirà nel 2019 all'Inter, poi il passaggio al Cagliari. In difesa anche Caceres (nel 2014 alla Juventus) e Alvaro Pereira (con un passato nell'Inter). In porta c'era Muslera (alla Lazio fino al 2011). A centrocampo giocava Arevalo Rios (al Palermo fino al 2013). In panchina,Gargano (Napoli, Inter, Parma), Abel Hernandez (anche lui al Palermo), Gaston Ramirez (al Bologna fino al 2012; tornerà in Italia con Sampdoria, oggi gioca nel Monza), Forlan (all'Inter nel 2011-12) e infine Cavani (dal 2010 al 2013 al Napoli).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit