Mbappé rifiuta il rinnovo con il PSG: svelata la cifra monstre offerta da Al-Khelaifi

Antonio Parrotto
Kylian Mbappé
Kylian Mbappé / LOIC VENANCE/Getty Images
facebooktwitterreddit

Kylian Mbappé ha detto di no a una super offerta di rinnovo da parte del PSG. L'attaccante francese percepisce attualmente 19 milioni di euro netti e avrebbe potuto guadagnare una cifra decisamente più alta se avesse detto di sì ad Al-Khelaifi.

Stando a quanto riferito da L'Equipe, il PSG è arrivato a offrire a Mbappé un contratto da 25 milioni di euro netti l'anno, fino al 2026. Un accordo di durata quinquennale che avrebbe permesso al giocatore di percepire almeno 125 milioni di euro nei prossimi 5 anni.

Kylian Mbappe
Kylian Mbappé / John Berry/Getty Images

"Gli abbiamo fatto una proposta sul livello degli altri top player. Il suo ingaggio sarebbe aumentato" ha detto Leonardo. Una proposta molto importante da parte del club parigino. Per il PSG, arrivare a 25 milioni di euro avrebbe rappresentato una spesa quasi tripla, al netto di contributi, commissioni e tasse, in un regime fiscale che non permette, per un calciatore francese, di detrarre il 30% come per chi proviene dall'estero. Dopo questa proposta, il PSG ha offerto un accordo biennale a Mbappé, che ha nuovamente declinato. Ora per il giocatore due strade: il Real Madrid quest'anno o l'anno prossimo a costo zero.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di calciomercato.

facebooktwitterreddit