Serie A

Le probabili formazioni di Napoli-Torino

Giancarlo Pacelli
Spalletti e Juric (in secondo piano)
Spalletti e Juric (in secondo piano) / SOPA Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'ottava giornata di Serie A si aprirà con l'anticipo tra Napoli e Torino, match in programma alle ore 15 allo stadio Diego Armando Maradona. I ragazzi di Spalletti vogliono confermare l'ottimo periodo di forma, i granata vogliono dare più continuità ai risultati. Si prospetta una gara interessante.

La probabile formazione del Napoli contro il Torino

Luciano Spalletti a causa delle nazionali dovrà valutare alcune situazioni. Una di queste riguarda il titolare sulla fascia destra, dove Politano è da poco tornato ad allenarsi con i compagni, mentre Lozano è rientrato dal Sudamerica solo da qualche giorno. Il tecnico, consapevole della partita con l'Ajax di martedì prossimo, sembra propenso a lanciare il messicano dal 1' per poi far subentrare l'ex Inter. In attacco Simeone è in vantaggio su Raspadori per sostituire Osimhen.

La probabile formazione del Napoli

  • Meret - È reduce da una prima parte di stagione esaltante e vorrà ripetersi anche contro il Torino
  • Di Lorenzo - Il capitano è pronto a prendersi la fascia come è suo solito
  • Kim Minjae - Il sudcoreano non poteva partire meglio, è già il perno della difesa partenopea
  • Juan Jesus - Una grande opportunità per lui, prenderà il posto di Rrahmani infortunatosi con il Kosovo
  • Mario Rui - Il portoghese è reduce da due ottime gare con la sua Nazionale. Il Napoli non può fare a meno di lui
  • Lobotka - Il faro di centrocampo, il mediano perfetto per la manovra azzurra
  • Anguissa - A differenza dei suoi compagni non è stato impegnato in nazional a causa della mancata convocazione del Camerun, quindi è tra i più sicuri del posto da titolare
  • Zielinski - A lui si chiede sempre continuità di rendimento, sarà uno dei più osservati nella gara contro il Toro
  • Lozano - Politano è ancora convalescente, così Spalletti potrebbe preferirgli un Lozano a mezzo servizio. Più defilato invece il giovane Zerbin.
  • Simeone - A differenza di Raspadori è più riposato, probabilmente scenderà come titolare
  • Kvaratshkelia- Dopo aver trascinato la sua Georgia non vede l'ora di riprendersi in mano il suo Napoli

Napoli - Torino: come potrebbero scendere in campo gli azzurri?

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Simeone, Kvaratskhelia. All: Spalletti.

La probabile formazione del Torino contro il Napoli

Il Torino è reduce da una sconfitta di misura contro il Sassuolo. Per questo motivo Juric cercherà di riscattarsi provando a fare il colpaccio a Napoli. Seck e Sanabria sono in ballottaggio per un posto in attacco, mentre Linetty e Lukic sono gli uomini incaricati di dare geometrie e qualità in mezzo al campo.

La probabile formazione del Torino

  • Milinkovic-Savic - È reduce da due ottime partite con la Serbia e vorrà ripetersi al Maradona
  • Djidji - Juric non può fare a meno di lui sebbene qualche volta lasci parecchio a desiderare
  • Schuurs - L'ex Ajax si sta ambientando ottimamente con il nostro calcio. A Napoli è una grande occasione per dimostrare le sue qualità
  • Buongiorno - Il difensore italiano è ormai considerato un titolarissimo da Juric
  • Singo - Uno degli esterni più interessanti in circolazione in Serie A. Juric difficilmente ci rinuncia
  • Linetty - Un ottimo centrocampista che con Juric si sta confermando su buoni livelli
  • Lukic - Il vero faro della squadra piemontese. Arriva al match contro il Napoli con grande entusiasmo avendo segnato un gol con la maglia della Serbia
  • Lazaro - L'ex Inter vuole riscattarsi dopo gli ultimi anni complicati
  • Vlasic - Il 24enne è un ottimo prospetto e sa interpretare magistralmente il suo ruolo di trequartista: in Serie A ha già dimostrato di poter fare la differenza
  • Radonjic - Potrebbe essere l'anno della sua consacrazione. Gode della massima stima e fiducia del mister granata
  • Sanabria - Sarà ballottaggio fino all'ultimo minuto utile con Seck.

Napoli-Torino: come potrebbero scendere in campo i granata?

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Schuurs; Singo, Linetty, Lukic, Lazaro; Vlasic, Radonjic; Sanabria. All: Juric.

facebooktwitterreddit