Fiorentina

Le probabili formazioni di Istanbul Basaksehir - Fiorentina

Andrea Gigante
Vincenzo Italiano
Vincenzo Italiano / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Dopo la falsa partenza all'esordio, la Fiorentina cerca la prima vittoria nel girone A di Conference League e vola in Turchia per giocare contro l'Istanbul Basaksehir. Per i ragazzi di Vincenzo Italiano non sarà un'impresa facile: sia perché hanno il morale a terra per la sconfitta in rimonta con il Bologna, sia per via dell'ottimo stato di forma della squadra di Emre Belozoglu, reduce da 4 vittorie consecutive.

La probabile formazione della Fiorentina contro l'Istanbul Basaksehir

Non sarà facile per Italiano trovare l'undici migliore da mandare in campo. Il tecnico dei viola deve infatti fare i conti con gli infortuni di Dodo e Milenkovic e con i diversi impegni ravvicinati che lo costringeranno a fare un leggero turnover. Tra i pali potrebbe rivedersi Gollini, mentre la difesa sarà puntellata da Venuti e Martinez Quarta. A centrocampo ancora spazio per Amrabat, mentre Maleh prova a contendere a Bonaventura il ruolo di mezzala. Per il ruolo di centravanti spazio a Cabral.

La probabile formazione della Fiorentina

Gollini - Italiano ha detto di preferirgli Terraciano, ma in coppa potrebbe partire giocare l'ex Atalanta;
Venuti - Visto l'infortunio di Dodo, quella corsia sarà sua per diverso tempo;
Martinez Quarta - Discorso simile per l'argentino, che avrà l'occasione di partire dal primo minuto a causa dell'assenza di Milenkovic;
Igor - Tutt'altro che perfetto a Bologna, resta comunque uno dei centrali più affidabili della squadra viola;
Biraghi - Per una partita che potrebbe già essere decisiva il tecnico non rinuncia al suo capitano nonché esperto sui calci piazzati;
Barak - Da quando è arrivato a Firenze ha sempre giocato, perché dovrebbe accomodarsi in panchina proprio adesso?
Amrabat - Nessun turno di riposo in vista per Amrabat, una delle note liete di questo inizio difficile;
Bonaventura - Ballottaggio aperto con Maleh e leggero vantaggio per l'ex rossonero rispetto al più giovane collega;
Saponara - L'assenza di Sottil, assenza pesante per i viola, potrebbe dar modo a Saponara di trovare spazio da titolare sulla sinistra;
Cabral - Con un Jovic che appare ancora fuori forma, Italiano potrebbe optare sul brasiliano;
Ikone - Punta l'uomo con grande frequenza e crea spesso superiorità numerica. I viola sperano però che possa aggiustare la mira.

Istanbul Basaksehir-Fiorentina, come potrebbero scendere in campo i viola

FIORENTINA (4-3-3): Gollini, Venuti, Martinez, Igor, Biraghi, Barak, Amrabat, Bonaventura, Saponara, Cabral, Ikone. Allenatore: Vincenzo Italiano.

La probabile formazione dell'Istanbul Basaksehir contro la Fiorentina

Per sconfiggere la Fiorentina, Emre Belozoglu si affida a una colonia di vecchie conoscenze e meteore del calcio italiano. Al centro della difesa ci sarà l'ex milanista Leo Duarte, che farà reparto con Touba. Le chiavi del gioco saranno nelle mani di Biglia, che in carriera ha giocato con i rossoneri e nella Lazio. Traoré e Serdar Gurler saranno infine gli esterni a sostegno di Stefano Okaka, attaccante scuola Roma.

La probabile formazione dell'Istanbul Basaksehir

  • Sengezer
  • Sahiner
  • Duarte
  • Touba
  • Kaldirim
  • Turuc
  • Biglia
  • Aleksic
  • Traoré
  • Okaka
  • Serdar Gurler

Istanbul Basaksehir-Fiorentina, come potrebbero scendere in campo i turchi

ISTANBUL BASAKSEHIR (4-3-3): Sengezer; Sahiner, Duarte, Touba, Kaldirim; Turuc, Biglia, Aleksic; Traoré, Okaka, Serdar Gurler. Allenatore: Emre Belozoglu


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit