Calciomercato Juventus

Primi contatti tra Monaco e Rabiot: c'è un fattore che può sbloccare l'affare

Stefano Bertocchi
Adrien Rabiot
Adrien Rabiot / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Juventus continua le manovre sul mercato per sfoltire il centrocampo. Dopo l'addio di Aaron Ramsey (con rescissione contrattuale) ed i primi contatti tra Arthur e il Valencia, arrivano delle novità anche sulla situazione di Adrien Rabiot.

Adrien Rabiot
Adrien Rabiot / James Williamson - AMA/GettyImages

Il club bianconero chiede un assegno da 15/20 milioni di euro per lasciare partire il centrocampista francese, in questi giorni concentrato sul lavoro alla Continassa dopo non essere volato con il resto della squadra per la tournée negli Stati Uniti per motivi personali. L'ultimo club che ha bussato alla porta dell'ex PSG è il Monaco: il monegaschi hanno preso informazioni sull'eventuale richiesta d'ingaggio del giocatore, non certo di restare ancora a Torino nonostante il recente infortunio di Pogba.

I discorsi non sono ancora non entrati nel vivo, ma secondo Calciomercato.com un cambio di marcia potrebbe arrivare se il Monaco dovesse riuscire a qualificarsi alla fase a gironi della prossima Champions League. "Se così fosse - spiega il sito -, il Monaco avrebbe le risorse economiche per poter ingaggiare Adrien che guadagna 7 milioni netti all'anno e in più garantirebbe al giocatore della Juve di partecipare ancora nella più importante competizione europea".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit