Juventus

Pogba conteso da PSG e Real Madrid: alla fine può spuntarla la Juventus?

Andrea Gigante
Paul Pogba
Paul Pogba / Visionhaus/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Paul Pogba è uno di quelli destinati a incendiare il prossimo calciomercato. Il francese è in scadenza di contratto e starebbe pensando di lasciare il Manchester United a parametro zero per provare una nuova esperienza.

Il centrocampista fa gola a mezza Europa, ma ingaggiarlo non è semplice. Il Polpo Paul percepisce infatti un ingaggio da 15 milioni a stagione e questa cifra potrebbe concedergliela solo una squadra: il Paris Saint-Germain. A Pogba piacerebbe tornare a giocare in patria e se sulla panchina dei parigini arrivasse Zinedine Zidane avrebbe un motivo in più per trasferirsi sotto la Torre Eiffel.

Attualmente, parte più defilato il Real Madrid che per la prossima estate vorrebbe prima di tutto concentrarsi sull'attacco, dove segue un altro francese: Kylian Mbappé.

Paul Pogba
Paul Pogba / Robbie Jay Barratt - AMA/GettyImages

La differenza può farla sicuramente la volontà del giocatore e a quel punto sarebbe impossibile non annoverare anche la Juventus tra le pretendenti. Paul Pogba ha lasciato i bianconeri ormai 5 anni fa, ma - stando a quanto riferito da calciomercato.com - in tutto questo tempo non ha mai perso i contatti con alcuni suoi compagni. Se i bianconeri si facessero avanti, il francese non disdegnerebbe un ritorno a Torino, dove ritroverebbe anche Massimiliano Allegri.

La Juve può inoltre contare sui buoni rapporti con il suo agente, Mino Raiola, che in caso di addio di Pogba al Manchester United, le concederebbe una corsia preferenziale per il suo gioiello.

Al momento è impossibile prevedere dove giocherà il centrocampista il prossimo anno. Potrebbe anche decidere di rinnovare con i Red Devils. Intanto, PSG, Real e Juventus sono alla finestra.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit