Primo Piano

Playoff qualificazione Mondiali 2022: la formula, le squadre, il sorteggio. Quando e dove si gioca

Stefano Bertocchi
Andrea Belotti, Francesco Acerbi e Leonardo Bonucci
Andrea Belotti, Francesco Acerbi e Leonardo Bonucci / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

Niente qualificazione diretta ai Mondiali 2022 per l'Italia di Roberto Mancini, superata in vetta al girone dalla Svizzera all'ultima giornata. Il pareggio in Irlanda del Nord obbliga gli Azzurri a inseguire la fase finale in Qatar attraverso i playoff. Proprio come nel 2017, anche se con una formula diversa.

La formula

Accedono ai playoff 12 squadre in tutto: le 10 seconde dei 10 gironi di qualificazione più le 2 migliori dell’ultima Nations League non qualificate attraverso i gironi di qualificazione. Le squadre verranno quindi divise in 3 'gruppi' da 4 squadre: 2 teste di serie (le 6 migliori seconde dei 10 gironi di qualificazione) e 2 non teste di serie (le 4 peggiori seconde dei 10 gironi di qualificazione + le 2 di Nations League) attraverso un sorteggio. Le due teste di serie affronteranno le due non teste di serie in semifinali in gara secca da cui usciranno fuori le due vincenti che si scontreranno poi in finale, sempre in gara unica. Dalle tre finali complessive usciranno dunque le ultime 3 qualificate europee al Mondiale.

Chi partecipa al playoff

Le dodici squadre partecipanti saranno ordinate in base ai punti fatti nel girone di qualificazione (e alla differenza reti): le prime sei saranno teste di serie, le altre 4 più le 2 della Nations League saranno le non teste di serie. Importante ricordare che per stabilire la graduatoria delle seconde si contano i punti fatti tra le prime cinque di ogni girone (perché alcuni gironi sono da 6):

  1. Portogallo: 17 pt (diff. reti +11) *
  2. Scozia: 17 pt (+7) *
  3. Italia: 16 pt (+11) *
  4. Russia: 16 pt (+9) *
  5. Svezia: 15 pt (+6) *
  6. Polonia: 14 pt (+8) *
  7. Galles: 14 pt (+5)
  8. Macedonia del Nord: 12 pt (+3) *
  9. Turchia: 12 pt (+1)
  10. Finlandia: 11 pt (+2)

* una partita in più, girone terminato
In 
grassetto le squadre che parteciperanno sicuramente ai playoff. Le altre al momento ai playoff, ma tutto si deciderà all'ultima giornata

Dalla Nations League accederanno invece ai playoff l'Austria una tra Repubblica Ceca e Galles (quella che non si qualificherà ai playoff come seconda nel proprio girone, il gruppo E).

La situazione nei gironi

Portugal v Serbia - 2022 FIFA World Cup Qualifier
Cristiano Ronaldo / Gualter Fatia/GettyImages
  • Girone A: Serbia prima già qualificata, Portogallo secondo ai playoff
  • Girone B: Spagna prima già qualificata, Svezia seconda ai playoff
  • Girone C: Svizzera prima già qualificata, Italia seconda ai playoff
  • Girone D: Francia prima già qualificata. Finlandia o Ucraina (Finlandia 11 punti, Ucraina 9. Ultima giornata: Finlandia-Francia, Bosnia-Ucraina)
  • Girone E: Belgio primo già qualificato. Galles o Repubblica Ceca (Galles 14 punti, Repubblica Ceca 11. Differenza reti +5 e +3. Ultima giornata: Galles-Belgio, Repubblica Ceca-Estonia. Chi non passa come seconda, accede comunque ai playoff attraverso la Nations League come detto prima, ma non da testa di serie)
  • Girone F: Danimarca prima già qualificata. Scozia seconda ai playoff
  • Girone G: Olanda o Turchia o Norvegia (Classifica a una giornata dalla fine: Olanda 20, Norvegia 18, Turchia 18. Ultima giornata: Olanda-Norvegia, Montenegro-Turchia. La prima va direttamente al Mondiale, la seconda ai playoff)
  • Girone H: Croazia prima già qualificata, Russia seconda ai playoff
  • Girone I: Inghilterra prima già qualificata, Polonia seconda ai playoff
  • Girone J: Germania prima già qualificata, Macedonia del Nord seconda ai playoff

Quando e dove si giocano i playoff

Le tre semifinali si giocheranno il 24 e 25 marzo in casa delle squadre teste di serie. Le tre finali si giocheranno il 28 e il 29 marzo nei campi determinati dal sorteggio.

Quando sarà il sorteggio

Il sorteggio per definire il quadro delle 6 semifinali e delle 3 finali verrà fatto il 26 novembre 2021 alle ore 17 a Zurigo.

La situazione dell'Italia

L'Italia ha 16 punti nel girone di qualificazione e sarà testa di serie. Gli Azzurri affronteranno quindi nella semifinale una non testa di serie e, in caso di vittoria, accederebbero alla finale, dove potrebbero invece incrociare un'altra testa di serie. Gli avversari da cerchiare in rosso sono Portogallo, Polonia, Russia e Svezia, che negò l'accesso al Mondiale all'Italia di Ventura nel 2017.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit