Milan

Pioli: "Il Milan ha giocato con volontà incredibile. Recuperi? Per mercoledì è dura"

La redazione di 90min
Pioli
Pioli / Simone Arveda/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan ha ottenuto il successo di misura, in inferiorità numerica, a Marassi contro la Sampdoria e Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha commentato la vittoria a DAZN dopo il fischio finale. Queste le sue parole:

Su Leao: "Rafa ha commesso un'ingenuità ma la squadra ha dimostrato una voglia che va al di là delle difficoltà. Leao ha ringraziato tutti perché sapeva che aveva messo in difficoltà i compagni, salterà una gara ma sarà motivato per mercoledì ed è una tappa importante".

Rafael Leao
Leao espulso / Simone Arveda/GettyImages

Sulla difesa a tre nel finale: "Non potevamo più essere aggressivi, coi tre difensori potevamo avere la parità numerica nella nostra area ma abbiamo giocato sempre con volontà incredibile e questo è un successo molto importante dopo una settimana impegnativa e prima di una altrettanto impegnativa".

Su De Ketelaere: "Secondo me non si deve sbloccare ma sta facendo già il percorso di un ragazzo di talento non abituato a un certo ritmo. A Salisburgo mi aspettavo di più, oggi sono contento ed è stato nel vivo del gioco ed è disponibile, intelligente. Avrebbe fatto piacere il gol ma deve stare tranquillo. Se lo vedo come punta? De Ketelaere può fare in centravanti perché a me piace avere un attaccante così, è una soluzione".

Sui problemi fisici in attacco: "Ho un gruppo importante sia numericamente che come qualità, quando poi mancano due giocatori in un reparto Olivier deve tirare la carretta ma lui ha uno spirito di gruppo incredibile. Divock ha avuto un piccolo problema. I recuperi? Per mercoledì la vedo difficile, Ante ha dolore e anche per Divock credo sia molto difficile. Ho tante soluzioni comunque".

facebooktwitterreddit