Milan

Pioli: "Vittoria nel derby subito archiviata. Cardinale? Il Milan è solido"

La redazione di 90min
Stefano Pioli
Stefano Pioli / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tempo di vigilia anche per il Milan, impegnato domani in Champions League contro il Red Bull Salisburgo. Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha parlato in conferenza stampa in vista della trasferta in terra austriaca. Queste le sue parole:

Sugli obiettivi e l'incontro con Cardinale: "La missione del Milan è dimostrare che siamo cresciuti e possiamo essere competitivi anche in Europa. Ma non possiamo pensare troppo lontano. L'incontro con Cardinale è stato positivo, il Milan è un club solido".

Sulle emozioni del debutto: "Dobbiamo affrontare tutto con grande entusiasmo, rispettando i nostri avversari che sono di valore, ma con consapevolezza delle nostre qualità e caratteristiche" riporta PianetaMilan.

Sul successo nel derby: "Il successo nel Derby lo abbiamo archiviato la mattina dopo, questa è un'altra partita e una diversa competizione. Ora c'è un avversario complicato, nella scorsa annata in casa in Champions League non ha mai perso".

Sulle scelte di formazione: "Oggi mi è sembrato stiano tutti bene ed è importante. Le rotazioni le avevo già preparate, ma le partite diranno come prendere le prossime scelte. Krunic e Florenzi? Per quanto riguarda Florenzi aspettiamo il comunicato sanitario, mentre Krunic è stato inserito perché riteniamo sia pronto dalla prossima".

Sul Salisburgo: "Le ho viste tutte, anche le amichevoli. Crediamo di aver preparato bene la partita, ma si muovono molto bene, hanno qualità. Giocano corto e lungo, è una squadra completa da affrontare con rispetto e determinazione. Per intensità e ritmo, il Salisburgo è di altissimo livello. Dobbiamo prepararci per avere il loro stesso ritmo, mettendo poi in campo le nostre qualità".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit