Calciomercato Serie A

Pinamonti si avvicina all'Atalanta: 5 milioni di distanza e il 'nodo' recompra

Stefano Bertocchi
Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti / Gabriele Maltinti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nelle ultime ore Andrea Pinamonti ha ribadito il suo no alla Salernitana, che aveva già raggiunto un'intesa di massima con l'Inter sul prezzo del suo cartellino. Il motivo del rifiuto dell'attaccante? L'Atalanta.

Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti / Giuseppe Bellini/GettyImages

Come aggiorna La Gazzetta dello Sport, infatti, in questi istanti l'Inter e la Dea sono in una fase intensa di trattativa per l'ex Empoli: ci sono ancora delle distanze da colmare, ma l'impressione è che i continui progressi possano portare presto ad una fumata bianca. La richiesta dell'Inter resta di 20 milioni di euro, mentre la Dea in questo momento è ferma a 15. "I passi avanti di entrambe le parti, però, potrebbero presto fruttare un accordo in una via di mezzo tra quei 5 milioni di distanza - scrive la rosea -. Per esempio, l'inserimento degli ormai immancabili bonus potrebbero avvicinare i nerazzurri all'incasso desiderato per dare respiro alle casse del club".

L'altro nodo da sciogliere è quello della recompra: l'Inter vorrebbe infatti mantenere il controllo 'a distanza' di Pinamonti tramite una clausola di riacquisto. C'è da trovare un'intesa anche su questo punto.


Segui 90min su Youtube.

facebooktwitterreddit