Calcio estero

Perché è stata sospesa la partita tra Brasile e Argentina

Stefano Bertocchi
Uno scatto dello stop di Brasile-Argentina
Uno scatto dello stop di Brasile-Argentina / Anadolu Agency/Getty Images
facebooktwitterreddit

Clamoroso quanto successo nella gara tra Brasile e Argentina, la più attesa per i tifosi di entrambe le nazioni e valida per le qualificazioni mondiali del Sudamerica. Il match dell'Arena Corinthians alla fine non si è mai giocato, ma è stato sospeso dopo pochi minuti di gioco per il mancato rispetto delle norme anti Covid-19.

Brazil vs. Argentina suspended amid health concerns
Brasile-Argentina dopo l'ingresso delle autorità sanitarie / Anadolu Agency/Getty Images

Cosa è successo in Brasile - Argentina

Nel concreto, al 6' del primo tempo del match appena iniziato, le autorità sanitarie brasiliane (Anvisa) hanno invaso il campo ed interrotto la partita a causa della presenza di 4 giocatori argentini che, giocando in Premier League, sono arrivati dall'Inghilterra ma non hanno rispettato la quarantena prevista dalle norme anti Covid-19 del Paese sudamericano. I calciatori in questione sono Emiliano Martinez, Emiliano Buendia, Giovani Lo Celso e Cristian Romero.

Dopo quasi un’ora d’interruzione, la gara è stata definitivamente sospesa dalla CONMEBOL, che attraverso propri canali ufficiali spiega la decisione di sospendere la gara: “Per decisione dell’arbitro, l’incontro organizzato dalla FIFA tra Brasile e Argentina per la qualificazione al Mondiale 20220 è stato sospeso. L'arbitro e il commissario di gara presenteranno una relazione alla Commissione Disciplinare FIFA, che determinerà i passi da seguire. Tali procedure rispettano rigorosamente le normative vigenti”.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit