Lifestyle

Perché in MLS tutte le squadre vestono Adidas? E quanto vale questa partnership?

Marco Deiana
Gara di MLS tra New York City FC e Philadelphia Union
Gara di MLS tra New York City FC e Philadelphia Union / Ira L. Black - Corbis/GettyImages
facebooktwitterreddit

Avete mai notato che tutte le squadre della MLS vestono Adidas? Se non ci avete mai fatto caso, da oggi in poi noterete questo particolare. Una scelta insolita, che va controcorrente rispetto alle altre principali leghe calcistiche mondiali. Vi dirò di più: è una scelta di lungo corso. Una strada percorsa dal lontano 2004 e che proseguirà almeno fino al 2024. Vent'anni di partnership tra uno dei principali brand di abbigliamento sportivo e il massimo campionato dell'America del nord.

Nozze di porcellana tra le due parti e niente (e nessuno) mi impedisce di pensare che possa proseguire oltre il 2024.

Lo dicevo poco sopra, è una scelta controcorrente (rispetto ai tornei europei) che non permette ai singoli club di trattare singolarmente con i brand. Ma - allo stesso tempo - è una scelta coerente con la struttura della MLS. Infatti la lega nordamericana è organizzata in modo diverso, controllando (o per meglio dire, centralizzando) di fatto i contratti dei calciatori che tutte le licenze dei club (comprese, appunto, quelle legate all'utilizzo di un unico sponsor tecnico).

Per farla breve: la MLS è più importante di ogni singolo club. Gli investitori (nonché i proprietari) - cito Wikipedia - "possiedono un interesse finanziario su una quota della lega stessa, non sul singolo club".

Quanto vale la partnership tra Adidas e MLS?

Una partnership ventennale tra Adidas e MLS da circa un miliardo di euro. Questa è la cifra che il brand d'abbigliamento sportivo tedesco ha investito per vestire le squadre del campionato nordamericano.

Il primo contratto tra le due parti è stato stipulato nel 2004 con durata decennale (fino al 2014) con un esborso economico di Adidas di circa 150 milioni di euro totali (15 milioni di euro l'anno). L'accordo è stato poi rivisto in anticipo, nel 2010, quando il brand tedesco e la MLS hanno sottoscritto un contratto di otto anni (quindi con scadenza nel 2018) per un investimento totale di 200 milioni di euro (circa 25 milioni di euro l'anno).

Alla scadenza di questo accordo, nel 2018, Adidas e MLS hanno trovato l'accordo per un prolungamento della partnership con scadenza nel 2024. In quest'ultimo contratto le cifre sono salite sensibilmente, toccando i 700 milioni di euro totali in sei anni, circa 120 milioni di euro a stagione.


Articolo scritto da Marco Deiana. Se ti piace l'argomento e vuoi leggerne altri, iscriviti al mio canale Telegram.

facebooktwitterreddit