Lazio

Perché le parole di Lotito sono controproducenti nel rapporto coi tifosi?

Stefano Oriolo
Lega Serie A Unveils 2018/19 Fixture
Lega Serie A Unveils 2018/19 Fixture / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

"Io concepisco il calcio come una grande famiglia e io sono il padre di quella dei laziali...i laziali sono particolari, forse li ho abituati troppo bene". Dichiarazioni più che giuste se a pronunciarle non fosse stato Claudio Lotito. Il patron della Lazio torna a sparare a zero sui tifosi, dopo l'ennesima annata di contestazioni in un rapporto sempre più al limite.

Eppure basta semplicemente confrontare le parole e i fatti per confermare l'ennesima uscita a vuoto di un presidente che, per larga parte del tifo laziale, non ha certo il profilo del padre ideale. "Io non sono abituato a vendere sogni, bensì realtà" ebbene si, non è dato sapere se per il presidente della Lazio esista un realtà parallela a questa, ma la realtà regalata da Lotito in quasi due decenni di gestione è lontana dai sogni di un popolo che talvolta si sente succube delle manie di protagonismo di un uomo che predica il bene della Lazio ma, anche in sede di mercato, non sembra seguire fino in fondo le aspirazioni della piazza.

Claudio Lotito
SS Lazio Unveils Carolina Morace As New Women's Team Coach / Marco Rosi - SS Lazio/GettyImages

"Hanno fatto le collette, sono stati depauperati, però erano coinvolti emotivamente. Ci sono state delle persone abituate a mungere la vacca che poi si sono trovate un presidente che ha detto ‘alt, non si può. Ma non per me, per la società”.

Questa la frase che ha infiammato i social laziali, con l'ennesimo sfogo da parte di un'intera tifoseria ormai abituata alle uscite ciceroniane e vissute come fuori luogo del presidente che, in un momento così delicato vista l'imminente rivoluzione in casa Lazio, dovrebbe pensare molto di più al mercato piuttosto che continuare a logorare un rapporto ormai ai minimi storici. In fin dei conti i laziali, o una buona parte di questi, non vogliono che Lotito venda sogni ma - più semplicemente - la Lazio.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit