Juventus

Perché la Juventus deve riscattare Alvaro Morata

Giovanni Benvenuto
Alvaro Morata
Alvaro Morata / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Alvaro Morata è un punto interrogativo. La Juventus non sarebbe propensa ad accettare i 35 milioni di euro pattuiti con l'Atletico Madrid per il riscatto e, come se non bastasse, il giocatore non rientrerebbe più nei piani di Simeone. La domanda sorge spontanea: conviene o non conviene alla Juve riscattare l'attaccante?

Sicuramente parliamo di un giocatore già ben collaudato nel mosaico tattico di Massimiliano Allegri: Morata, reinventato esterno d'attacco alla Mario Mandzukic, ha dato un apporto diverso ma comunque fondamentale e gradito al tecnico livornese. Non solo: con l'addio di Paulo Dybala la Juventus ha già perso esperienza, e se si dovesse aggiungere anche quello dello spagnolo allora la società capitanata da Arrivabene e Cherubini sarebbe costretta a puntellare nuovamente anche l'attacco.

Alvaro Morata
Alvaro Morata / Nicolò Campo/GettyImages

Morata - come già sottolineato in precedenza - è un giocatore abile ad adattarsi e la sua permanenza sotto la Mole sicuramente darebbe un'alternativa in più a Dusan Vlahovic sul fronte offensivo. Lo spagnolo, oltre ad affiatarsi bene con qualsiasi attaccante, è in grado di cambiare - con o senza gol - le sorti del match subentrando dalla panchina e inoltre è un giocatore che già conosce alla perfezione l'ambiente vista la parentesi dal 2014 al 2016.

"Su Morata vi devo dire la verità, non si sa ancora niente. La Juve ci dica cosa vuole fare", queste le parole del patron dei Colchoneros Enrique Cerezo, che ha letteralmente passato la palla ai bianconeri in merito al riscatto. La Juve, qualora dovesse gettare la spugna sull'affare, perderebbe un identikit che - leggendo le statistiche di Transfermarkt - ha collezionato 12 gol e 9 assist in tutte le competizioni. Un gregario, un giocatore col fiuto del gol e portato anche al sacrificio. Dove giocherà Morata resta ancora un mistero, ma in questo caso la Juve perderebbe davvero un jolly oltre che un attaccante tuttofare. Dalla capacità d'adattamento fino alla conoscenza dell'ambiente per poi passare anche al gioco di squadra: ecco perché conviene riscattare Morata.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit