Nazionale

Perché Inghilterra-Italia di Nations League si giocherà a porte chiuse?

Italia al Molineux
Italia al Molineux / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

Mancano poco più di tre ore al fischio d'inizio di Inghilterra-Italia, sfida di Nations League in programma al Molineux Stadium di Wolverhampton. Uno stadio che però non si prospetta certo quello delle grandi occasioni, a livello di accoglienza: non per la freddezza del pubblico di casa, tutt'altro, ma a causa delle porte chiuse decise dalla UEFA proprio in seguito a quanto accaduto a margine dell'ultima sfida con gli Azzurri.

Allo stadio di Wolverhampton nel dettaglio potranno entrare soltanto 3mila tifosi, ragazzi di età inferiore ai 14 anni che potranno accedere al Molineux grazie a particolari iniziative, e non 32mila così come da capienza dell'impianto.

London's Streets Cleaned Following The EURO 2020 Final
Euro 2020, la finale / Dave Rushen/GettyImages

Perché si gioca a porte chiuse

La decisione si lega alla sanzione che la UEFA ha scelto di comminare alla Football Association per gli incidenti avvenuti prima e dopo la finale di Euro 2020, a Wembley, vinta dall'Italia di Mancini ai rigori. Il CT inglese Southgate, dal canto proprio, non ha mancato di sottolineare tutta la propria amarezza per la sanzione in oggetto, ritenendo quanto accaduto a Londra fuori dalla responsabilità della FA. "È imbarazzante per l'Inghilterra, come Paese, giocare le gare casalinghe a porte chiuse. Chi ha causato gli incidenti lo scorso anno non è un tifoso di calcio" ha sentenziato Southgate.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit