Milan

Perché è giusto rinnovare il contratto a Romagnoli

Giovanni Benvenuto
Giroud e Romagnoli
Giroud e Romagnoli / Ciancaphoto Studio/GettyImages
facebooktwitterreddit

Riavvolgiamo per un attimo il nastro: il Milan ha battuto ieri sera la Lazio fissando il punteggio sul 4-0, grazie alle reti di Leao, Giroud (doppietta) e Kessie. In occasione del primo gol Leao si è ritrovato a tu per tu con Reina. Merito di un assist al bacio di Romagnoli, con tutti i compagni che sono corsi subito ad abbracciare il capitano rossonero.

Un dato da considerare è che Romagnoli non ha ancora rinnovato il suo contratto col Milan. Le trattative per il prolungamento sono congelate, con Maldini e Massara che adesso sembrerebbero impegnati nella ricerca di un altro stopper (Botman su tutti). La domanda adesso sorge spontanea: è giusto rinnovare il contatto a Romagnoli?

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli / Nicolò Campo/GettyImages

La partita di Coppa Italia di ieri sera ha evidenziato come tutto il gruppo sia particolarmente affiatato per perseguire nuovi obiettivi. E' vero: il Milan sta pensando anche al futuro, ma in questo caso - guardando la rosa attuale - sarebbe più opportuno concentrarsi su alcune pedine.

Romagnoli si è dimostrato all'altezza di poter indossare la fascia, e dopo la prova convincente di ieri sera potrebbe essere una mossa alquanto azzardata decidere di non puntare più su di lui.

D'altra parte si sa: il Milan vuole continuare la sua linea verde, ma rimuovere dall'organico un centrale ormai ben collaudato nel mosaico tattico di Pioli sarebbe controproducente. Piuttosto - qualora dovesse arrivare il difensore tanto desiderato - sembrerebbe giusto avere Romagnoli come rincalzo in modo tale da avere un valido sostituto oltre che un giocatore che ormai è gradito a tutto l'ambiente.

Il Milan ha offerto una cifra meno sostanziosa rispetto a quella percepita nell'attuale contratto dal giocatore, con un matrimonio tra le due parti che rischierebbe di finire il 30 giugno. In questo caso sarebbe una mossa sensata trattenere un elemento imprescindibile della rosa, non solo per quest'anno ma anche per le annate future.

Romagnoli incarna il cosiddetto "milanismo", e perderlo lascerebbe forse Pioli con un'alternativa in meno. Ecco perché forse il Milan deve assolutamente rinnovargli il contratto.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit