Pellegrini saluta Cagliari e torna alla Juve, due le soluzioni per il futuro: le ultime

Luca Pellegrini
Enrico Locci/Getty Images

Dopo quasi due stagioni si chiude l'avventura di Luca Pellegrini al Cagliari. L'esterno ex Roma, in Sardegna, ha accumulato esperienza fino a diventare titolare indiscusso, sia con Rolando Maran che con Walter Zenga. Il classe 1999 era diventato un calciatore della Juventus nell'operazione che ha portato a Trigoria Leonardo Spinazzola. Ma adesso per Pellegrini e il club è tempo di sedersi ad un tavolo e ragionare sul futuro.

Juventus v Cagliari Calcio - Serie A
Juventus v Cagliari Calcio - Serie A | Chris Ricco/Getty Images

Sono due le ipotesi per la prossima stagione. L'esterno potrebbe rimanere a Torino per diventare il vice Alex Sandro, costretto a fare gli straordinari anche sull'altra fascia a causa dei frequenti infortuni di Mattia De Sciglio, ora primo indiziato alla partenza. In questo senso Paratici ci aveva fatto un pensiero anche a gennaio, ma era stato lo stesso Pellegrini a dire no all'ipotesi per proseguire il suo percorso di crescita con il Cagliari.

Arkadiusz Milik
Francesco Pecoraro/Getty Images

L'altra opzione vede l'inserimento del cartellino di Luca Pellegrini come moneta di scambio. Potrebbe rientrare nella trattativa con il Napoli per Arkadiusz Milik (i contatti sono frequenti, ma l'operazione è ancora lontana dal decollare). Oppure si può monetizzare cedendolo alla Fiorentina, in cerca di un sostituto di Dalbert.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Juve e della Serie A!