Roma

Pellegrini traina il carro dei rinnovi: la situazione in casa Roma

Omar Abo Arab
Pellegrini, Zaniolo e Cristante
Pellegrini, Zaniolo e Cristante / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Solo pochi giorni fa è arrivata la tanto attesa (e invocata da Josè Mourinho) ufficialità del rinnovo di contratto di Lorenzo Pellegrini, capitano della Roma che ha legato la sua carriera al club giallorosso firmando un accordo fino al 30 giugno 2026 (ingaggio da 4 milioni di euro netti a stagione e soprattutto eliminazione della clausola di rescissione). Una "notizia" che ha dato il là al via vai dei procuratori a Trigoria, come ha fatto notare l'edizione odierna del Corriere dello Sport.

Jordan Veretout, Gianluca Mancini
Jordan Veretout e Gianluca Mancini / Silvia Lore/GettyImages

Ieri il general manager Tiago Pinto ha ricevuto la visita di Giuseppe Riso, agente tra gli altri di Gianluca Mancini e Bryan Cristante. Il procuratore ha dato ampia disponibilità a parlare di un nuovo contratto, anche se senza fretta. Da più tempo, invece, proseguono gli incontri tra Pinto e Mario Giuffredi, agente di Jordan Veretout: la scadenza del contratto del francese è ancora lontana (30 giugno 2024), ma il gm giallorosso vuole mettere al riparo la Roma da sorprese sgradite o dell'ultima ora.

Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Silvia Lore/GettyImages

Ultimo, ma non meno importante, l'incontro con Claudio Vigorelli, procuratore di Nicolò Zaniolo, a cui è stata ribadita la centralità del giovane attaccante, considerato dai Friedkin il prototipo del loro calciatore ideale.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit