Calciomercato

Pastorello: "Lukaku di ritorno? Bisogna aspettare. Arthur? Non può essere emarginato"

Stefano Oriolo
Chelsea v West Ham United - Premier League
Chelsea v West Ham United - Premier League / Visionhaus/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tramite un'intervista a La Repubblica, Federico Pastorello, agente tra l'altro di Arthur e Lukaku, è tornato a parlare di mercato e del futuro dell'attaccante belga che dopo la stagione opaca con il Chelsea di Tuchel potrebbe infiammare il mercato dell'Inter in estate, con un clamoroso ritorno. Pastorello si è soffermato poi sui bianconeri Arthur e Bernardeschi. Queste le sue parole:

Sul prossimo mercato: "Saranno proprio gli attaccanti a movimentare il mercato, non c’è solo Haaland".

Sul mercato in A: "In Italia: il Milan, vista l’età delle sue punte, credo cerchi un centravanti. L’Inter dovrà capire che fare: ha due grandi attaccanti, ma uno ha una certa età, l’altro sembra interessare il mercato".

Romelu Lukaku
Leeds United v Chelsea - Premier League / Robbie Jay Barratt - AMA/GettyImages

Sul futuro di Lukaku: "Per i parametri del trasferimento, nessuno poteva aspettarsi una situazione così...La situazione va valutata con attenzione, ora c’è da difendere il posto in Champions, c’è la finale di Fa Cup: Romelu è concentrato su questo, non abbiamo parlato di altro".

Una situazione dunque, che potrebbe favorire il ritorno all'Inter ma che data la cifra spesa dal Chelsea per portare la scorsa estate Lukaku a Londra e viste le vicende societarie degli ultimi periodi, rimane - per adesso - una semplice idea di mercato "Non possiamo ipotizzare trattative: il Chelsea ha definito la cessione del club, non conosciamo gli interlocutori, figuriamoci se possiamo aprire discorsi con Inter o Milan. Bisogna aspettare".

Genoa CFC v Juventus - Serie A
Genoa CFC v Juventus - Serie A / Getty Images/GettyImages

Sulle difficoltà di Arthur con Allegri: "A gennaio è stato vicino all'Arsenal. È un giocatore troppo importante per essere emarginato, deve pensare anche alla Nazionale. Con Sarri avrebbe fatto il Jorginho, ma nonostante Allegri lo stimi, lui vuole due mediani strutturati fisicamente. Non è nell'interesse di nessuno continuare in questa situazione".

Su Bernardeschi e sul rinnovo con la Juve: "Bernardeschi vuole il rinnovo. Attende la Juventus in queste settimane, se avrà un’offerta la valuteremo".


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit