Serie A

Il punto sulle partite a rischio in Serie A: a chi può toccare il rinvio

Andrea Gigante
Serie A
Serie A / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Torna a farsi sentire l'emergenza Covid in Serie A. Nelle ultime ore, alcuni club hanno annunciato sui propri canali di aver riscontrato diverse positività all'interno del gruppo squadra e ora si temono altre partite rinviate.

Stando al nuovo protocollo varato dalla Federcalcio, servono almeno 9 giocatori positivi (su una rosa di 25 tesserati) per chiedere di rimandare una gara. Andiamo allora a riassumere quali match della 23ª giornata sono attualmente a rischio rinvio.

Inter-Venezia

Pietro Ceccaroni
Venezia / Maurizio Lagana/GettyImages

A far scattare per primo l'allarme è stato il Venezia che nella giornata di ieri ha comunicato la positività di 10 membri del gruppo squadra. I lagunari, per questioni di privacy, non hanno rivelato di chi si tratti, ma considerando che i nuovi casi si aggiungono ai 4 riscontrati nei giorni scorsi, è statisticamente probabile che almeno 9 dei giocatori abbiano il Covid.

La partita contro l'Inter, fissata per le 18.00 di sabato, è a forte rischio. Bisognerà aspettare i risultati dei tamponi eseguiti entro 48 ore dall'inizio della gara per avere un verdetto.

Napoli-Salernitana

Il derby campano tra Napoli e Salernitana va verso il rinvio. I granata stanno ancora facendo i conti con un focolaio che ha colpito la squadra da diverse settimane e ad oggi sono sicuramente più di 9 i giocatori positivi.

Come riferisce La Gazzetta dello Sport, anche in questo caso bisognerà aspettare i risultati dei test effettuati prima del match. Il controllo verrà effettuato oggi in mattinata, dopodiché la società comunicherà alle autorità sanitarie il numero preciso e la Lega Calcio provvederà a stabilire il rinvio.

Cagliari-Fiorentina

Leonardo Pavoletti
Cagliari / Francesco Pecoraro/GettyImages

L'ultimo giro di tamponi effettuati nelle fila del Cagliari ha evidenziato la positività di Lykogiannis e Cavuoti. In questo modo, i giocatori sardi col Covid salgono a 8 e la partita casalinga contro la Fiorentina è in dubbio.

Entro le 12 di stamattina i rossoblù dovranno comunicare alle autorità sanitarie i risultati dei nuovi test e se verrà riscontrato un nuovo caso la Federcalcio provvederà a rinviare il match della Unipol Domus.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit