Giorgio Chiellini

Parole d'addio alla Nazionale per Giorgio Chiellini?

Marco Deiana
Giorgio Chiellini
Giorgio Chiellini / Claudio Villa/GettyImages
facebooktwitterreddit

La mancata qualificazione al Mondiale di Qatar 2022 potrebbe cambiare totalmente il futuro di Giorgio Chiellini, sia con il club che in Nazionale. L'attuale capitano degli azzurri ieri è sceso in campo nella vittoria - tra nazionali deluse - contro la Turchia e al momento della sostituzione ha baciato la fascia di capitano, cedendola a Gianluigi Donnarumma. Un passaggio di testimone?

Difficile capirlo ora, anche se lo stesso difensore della Juventus si è lasciato andare ad un lungo post sui social che sembra portare alla chiusura della sua avventura con la Nazionale.

"Questa sera ci aspettavamo di disputare un'altra partita e non possiamo negarlo. Il calcio è questo. Giovedì è stata una pagina triste nelle nostre carriere, rimarrà sempre un grande vuoto dentro di noi. Ma nello sport, così come nella vita, bisogna avere la forza di rialzarsi. Sempre. E questi ragazzi potranno scrivere altre pagine importanti della storia del calcio italiano e farci vivere ancora quelle emozioni che abbiamo avuto la fortuna di provare la scorsa estate. Sempre e comunque FORZA AZZURRI"

Giorgio Chiellini, su Instagram

Con la partita di ieri, Chiellini ha toccato quota 116 presenze con la maglia azzurra, raggiungendo Andrea Pirlo al quinto posto. Ad una lunghezza c'è Daniele De Rossi e il difensore della Juventus potrebbe decidere di affrontare un ultimo sforzo con la maglia della Nazionale in occasione della gara del 1 giugno tra Italia e Argentina, in programma a Wembley, e che vedrà affrontarsi i Campioni d'Europa con i Campioni d'America.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit