Napoli

Osimhen come Higuain e Cavani: il Napoli farebbe bene a privarsene?

Giancarlo Pacelli
Victor Osimhen
Victor Osimhen / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli ha una linea di mercato molto chiara quanto ai giocatori in avanti: valorizzarli al meglio per poi ottenere una plusvalenza di grande peso. È successo con Edinson Cavani, si è ripetuto con Gonzalo Higuain.

Tuttavia, oggi i tempi sono leggermente diversi e la dirigenza sta pensando costantemente a come valorizzare la sua rosa costruendola attorno a Victor Osimhen, un attaccante cresciuto vertiginosamente dopo essere stato acquistato dal Lille per una cifra vicina ai settanta milioni di euro. Un prezzo elevatissimo per un centravanti che ha fatto buonissime prestazioni in Ligue 1. Pertanto, tanti erano i mugugni dei tifosi partenopei dopo averlo strappato alla concorrenza di altri club.

Tuttavia, la stagione appena conclusa ha dimostrato il valore del nigeriano e per questo motivo molti club in Europa, a parte i soliti inglesi anche il Bayern Monaco, stanno tentando da almeno un mese di strapparlo dal Napoli per una cifra ovviamente monstre.

Il Napoli farebbe bene a privarsi di Osimhen?

Questa è una domanda difficile, perché se da un lato è certamente ovvio che il Napoli non vuole privarsi del suo 9, dall’altra parte è altrettanto evidente che in caso di offerta folle (si parla addirittura di 120 milioni di euro che i bavaresi potrebbero spendere) potrebbe valutare una sua cessione. C’è però da dire che al momento le voci che provengono da Monaco sono piuttosto flebili, ma è evidente che dopo il colpo Sadio Manè i bavaresi intendano arricchire il proprio parco attaccanti dopo l’addio quasi certo di Robert Lewandowski.

Luciano Spalletti, Victor Osimhen
Luciano Spalletti, Victor Osimhen / Marco Canoniero/GettyImages

Pertanto, i tifosi napoletani, dopo averlo visto sfrecciare come un’automobile sui campi italiani, non sarebbero decisamente contenti di privarsi del proprio centravanti titolare. A maggior ragione dopo il colpo Khvicha Kvaratshkelia, un talento altrettanto giovane che accanto a Osimhen potrebbe dare vita al duo più interessante della Serie A.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit