eSports

Ones to Watch Predictions: la Top 11 del possibile Team su FIFA 22 Ultimate Team

Andrea Gigante
Ones to Watch
Ones to Watch / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Continua l'hype in vista dell'uscita di FIFA 22. Oltre agli Heroes e alle Icons, EA Sports sta infatti iniziando ad annunciare le prime carte Ones to Watch (OTW).

Si tratta di un modo originale sia per preparare il terreno in vista della nuova stagione di Ultimate Team, sia per promuovere i migliori acquisti del calciomercato estivo appena concluso. Le carte Ones to Watch hanno infatti un valore dinamico; se dovessero riuscire a dimostrare il loro valore col loro club, riceveranno un upgrade nell'overall e nelle stats.

Inoltre, rispetto agli anni passati, è stato aggiunto un ulteriore tipo d'aggiornamento, le "Vittorie da non perdere". Si tratta di un bonus +1 assegnato nel caso in cui la loro squadra dovesse riuscire a vincere 5 delle prime dieci partite di campionato a partire dal 1°ottobre.

Un oggetto OTW spetterà a tutti i giocatori che hanno prenotato FIFA 22 entro il 1° ottobre, non saranno scambiabili e l'aggiornamento delle carte durerà per tutta la durata della stagione 2021/22.

Ad oggi, l'unico OTW annunciato è David Alaba, ma in rete iniziano a circolare le prime Predictions. Ecco allora la top 11 ideale composta da tutti i giocatori che presumibilmente entreranno nei Da tenere d'occhio su FUT 22.


1. Gianluigi Donnarumma (Paris Saint-Germain)

Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma / John Berry/Getty Images

Non ha ancora disputato una partita ufficiale, ma da Gigio Donnarumma ci si aspetta una grande prima annata col Paris Saint-Germain. Secondo alcune voci online, il valore iniziale del portierone Azzurro potrebbe essere di 87; se così fosse, l'ex milanista non impiegherebbe molto a superare il 90.

2. Raphael Varane (Manchester United)

Raphael Varane
Raphael Varane / Malcolm Couzens/Getty Images

Arrivato allo United per 40 milioni di euro, Varane è chiamato a ricoprire, insieme a Maguire, il ruolo di perno della difesa. I Red Devils procedono spediti in Premier League e, qualora dovessero riuscire a vincere 5 partite dopo il 1°ottobre, la carta OTW del francese salirebbe di un ulteriore punto bonus.

3. Sergio Ramos (Paris Saint-Germain)

FBL-FRA-LIGUE1-PSG-STRASBOURG
Sergio Ramos / GEOFFROY VAN DER HASSELT/Getty Images

Come si può intuire, c'è tanto PSG in questa top 11. Nel trio difensivo non poteva di certo mancare Sergio Ramos, arrivato a Parigi dopo essersi liberato a zero dal Real Madrid. Attualmente, lo spagnolo è infortunato, ma sarà sicuramente uno dei protagonisti della stagione dei francesi. A nostro avviso, succederà spesso di vederlo figurare nel TOTW o risultare il MOTM.

4. David Alaba (Real Madrid)

David Alaba
David Alaba / Eric Alonso/Getty Images

Il posto di Ramos a Madrid è stato preso da un altro colpo a parametro zero, David Alaba. Dopo un'intera vita trascorsa al Bayern Monaco, l'austriaco ha deciso di cambiare aria e di vestire la prestigiosa camiseta blanca. La sua peculiarità è che può giocare sia da centrale sia da terzino e che garantisce anche qualche gol.

5. Achraf Hakimi (Paris Saint-Germain)

French Ligue 1"Stade de Reims  Paris Saint-Germain"
Achraf Hakimi / ANP Sport/Getty Images

Nella nostra top 11 occupa lo stesso ruolo che ricopriva nell'Inter, cioè l'esterno destro nel 3-4-3. Al PSG Hakimi verrà retrocesso in difesa, dove farà il terzino. Nonostante l'allontanamento dalla porta, il marocchino ha fatto già sentire il suo apporto in zona gol. Con le sue sgroppate sulla fascia, l'ex nerazzurro si meriterà diverse convocazioni nelle Squadre della Settimana e il suo overall salirà costantemente.

6. Jack Grealish (Manchester City)

Jack Grealish
Jack Grealish / Catherine Ivill/Getty Images

Il City non ha imbastito la solita campagna acquisti faraonica, ma ha messo a segno un solo colpo, che poi è anche il più costoso nella storia del club. Jack Grealish eredita la pesante n°10 di Aguero e attira su di sé tutte le aspettative della tifoseria. Siamo certi che si ambienterà benissimo negli schemi di Guardiola e che la sua carta OTW salirà di parecchio.

7. Rodrigo De Paul (Atletico Madrid)

Rodrigo de Paul
Rodrigo De Paul / Gonzalo Arroyo Moreno/Getty Images

In estate, De Paul ha deciso di lasciare l'Udinese e la Serie A per tentare il grande salto all'Atletico Madrid di Simeone. L'argentino può occupare magistralmente tutti i ruoli del centrocampo e costituirà un jolly prezioso negli schemi del Cholo. Aspettatevi diverse carte speciali attribuite a Don Rodrigo e una carta OTW incredibilmente alta.

8. Jadon Sancho (Manchester United)

Jadon Sancho
Jadon Sancho / Malcolm Couzens/Getty Images

Nel nostro 3-4-3 è un po' forzato schierarlo come esterno di centrocampo, ma in questa formazione Jadon Sancho non poteva davvero mancare. Nel 2016 il Manchester City non ha creduto molto in lui e l'ha fatto partire per pochi milioni; a distanza di 5 anni, l'inglese classe 2000 torna a Manchester dove vestirà la maglia dei Red Devils che l'hanno pagato 85 milioni di euro dal Borussia Dortmund.

9. Lionel Messi (Paris Saint-Germain)

French Ligue 1"Stade de Reims  Paris Saint-Germain"
Lionel Messi / ANP Sport/Getty Images

Certo che fa davvero strano vedere Leo Messi con una maglia diversa da quella del Barcellona. Pian piano dovremo però abituarci a vedere la Pulce con i colori del PSG, dato che in estate ha detto addio a un Barça economicamente in crisi. Per ora è sceso in campo solo per qualche minuto, ma l'argentino sarà indiscutibilmente uno dei migliori giocatori della Ligue 1.

10. Romelu Lukaku (Chelsea)

Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Michael Regan/Getty Images

Il centravanti delle Predictions degli Ones to Watch è Romelu Lukaku che in estate ha salutato l'Inter per far ritorno al Chelsea. I Blues hanno speso 115 milioni di euro per riportarlo a Stamford Bridge e nella prima uscita il belga li ha già ripagati segnando all'Arsenal. Siamo certi che la carta di Big Rom salirà fino a raggiungere valori altissimi.

11. Cristiano Ronaldo (Manchester United)

Dulcis in fundo, c'è Cristiano Ronaldo che con la sua decisione di far ritorno allo United ha scosso gli ultimi giorni di calciomercato. Quando il portoghese ha annunciato di voler lasciare la Juventus, in pole sembrava esserci il City, ma non appena si è parlato di un interesse dei Red Devils, CR7 non ci ha pensato due volte a ha firmato un contratto faraonico che lo vedrà di nuovo all'Old Trafford per 2 anni. Nel corso della sua carriera, Ronaldo ci ha regalato degli oggetti fantastici su FUT e anche stavolta lo farà con gli OTW.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit