Milan

L'offerta della Lazio è bassa: Alessio Romagnoli apre al rinnovo con il Milan

Andrea Gigante
Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

È ancora incerto il futuro di Alessio Romagnoli: il suo contratto con il Milan scade infatti il prossimo 30 giugno, ma nonostante i rumors che lo davano ormai prossimo a firmare con la Lazio, non è da escludere che possa decidere di prolungare con i rossoneri.

A riferirlo è l'edizione odierna di Tuttosport, secondo cui l'offerta messa sul tavolo dai biancocelesti sarebbe inferiore ai 2,8 milioni a stagione offerti dal club di via Aldo Rossi e questo avrebbe fatto tentennare Romagnoli, che adesso pena al rinnovo con il Milan.

Alessio Romagnoli
Alessio Romagnoli / Marco Canoniero/GettyImages

Va però precisato che il difensore si trova benissimo in rossonero, dove gioca ormai da sette anni; tuttavia, rischia di vedere il campo con il contagocce. D'altronde, il duo Tomori-Kalulu è diventato ormai intoccabile dopo le recenti grandi prestazioni. Inoltre, in vista della prossima stagione sono previsti il rientro di Kjaer dall'infortunio e l'arrivo di Botman dal Lille. A quel punto, Romagnoli diventerebbe il quinto centrale.

A 27 anni il difensore si trova adesso di fronte a un bivio: accettare l'offerta più ricca del Milan ma restare principalmente in panchina, oppure firmare per la Lazio, guadagnare meno ma giocare con continuità?


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit