Roma

Nuovo stadio Roma: l'obiettivo è il 2027. Stazione Tiburtina fulcro del progetto

Stefano Bertocchi
I tifosi della Roma
I tifosi della Roma / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma punta a costruire il nuovo stadio a Pietralata entro il 2027, sempre che dal primo progetto depositato in Campidoglio si passi poi alle carte vere e proprie. Queste le tempistiche disegnate da Il Messaggero sulle intenzioni del club giallorosso per l'impianto di proprietà. Accelerare i tempi è complicato perché la Roma ha ancora per le prossime tre stagioni il contratto con Sport & Salute (la società del ministero dell’Economia che gestisce l’impianto del Foro Italico) per giocare all’Olimpico.

AS Roma vs Leicester - Europa Conference League
La carica dei sostenitori della Roma / Anadolu Agency/GettyImages

I due nodi da sciogliere, secondo il quotidiano romano, restano il problema degli espropri e quello della procedura da seguire. Per risolvere il primo punto l'idea è di optare per una cessione del diritto di superficie e non della proprietà, tema che risulta poi strettamente legato alla procedura.

Per quanto riguarda l'esterno dello stadio, verrà invece data molta importanza al sistema della mobilità collegata all’impianto. Il fulcro sarà la stazione Tiburtina, posizionata a poche centinaia di metri dalla nuova casa giallorossa: possibile che venga realizzato un percorso ciclopedonale che porterà in pochi minuti i tifosi allo stadio e dallo stadio alla stazione.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit