Serie A

Nuovo stadio, il sindaco di Sesto San Giovanni: "Garantiamo a Milan e Inter certezze"

Giovanni Benvenuto
Stadio San Siro
Stadio San Siro / Gary M. Prior/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tiene banco la questione "nuovo stadio" a Milano: dopo le parole del presidente del Milan Paolo Scaroni e dell'amministratore delegato dell'Inter Alessandro Antonello, si è voluto esprimere anche il sindaco di Sesto San Giovanni Roberto Di Stefano. Ecco quanto affermato.

AC Milan v Juventus - Serie A
Stadio San Siro / Marco Luzzani/GettyImages

"Sesto offre spazi più ampi e una rigenerazione urbana unica in Europa. Il piano di governo del territorio consente una certa flessibilità con la possibilità di far arrivare uno stadio all’interno della struttura. Sesto ha tutti i servizi che può offrire Milano, la quale però deve superare la barriera ideologica che tutto finisce al confine della città – prosegue il primo cittadino -. Abbiamo le aree dismesse più grandi d’Europa, tre fermate della metro e due in costruzione. In un quarto d’ora si arriva in Duomo e a Linate. Come sul modello inglese diverse società di Premier sono delocalizzate in vari quartieri attorno a Londra - riporta Calcio & Finanza - credo che questo sia possibile anche qui in un’ottica internazionale e di coordinamento metropolitano. Ci sono gli elementi e i tempi perché ci sia certezza per l’investimento".

Dichiarazioni di fondamentale importanza quelle del primo cittadino di Sesto, che vanno a braccetto con quelle di Scaroni e Antonello (questi ultimi desiderosi di costruire il nuovo impianto in tempi più celeri).


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit