Premier League

Nuovi dettagli sulla vicenda Maguire: "Hai 72 ore per lasciare il club"

Giovanni Benvenuto
Harry Maguire
Harry Maguire / James Williamson - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Emergono nuovi raccapriccianti dettagli sui giorni di terrore vissuti dal capitano del Manchester United Harry Maguire dopo la sconfitta roboante subita dai red devils contro il Liverpool ad Anfield. La stampa britannica ha ricostruito l'accaduto in tutti i particolari: il difensore inglese si stava allenando quando a un certo punto il suo agente ha ricevuto una mail minatoria che minacciava di morte la famiglia del calciatore. "Ci sono tre bombe a casa tua, hai 72 ore per lasciare il club o le faremo esplodere".

Harry Maguire
Harry Maguire / Chris Brunskill/Fantasista/GettyImages

La polizia - secondo le ultime indiscrezioni riportate dal Sun - si è recata subito sul posto con l'unità cinofila senza però trovare alcun ordigno, ma nonostante questo la compagna e le figlie sono state trasferite in un luogo sicuro con Maguire che invece è andato a vivere a casa di un compagno di squadra

Dall'entourage di Maguire parlano di una seria minaccia e stando a quanto riferito da The Atlantic il calciatore non scenderà in campo dal primo minuto contro l'Arsenal. Ralf Rangnick, allenatore dei red devils, ha voluto commentare così l'intera vicenda: "E' un altro brutto segno del mondo sempre più pazzo nel quale viviamo".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit