Juventus

Nuovi attriti tra Bonucci e Allegri: la spiegazione della panchina a Monza

Giovanni Benvenuto
Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra Leonardo Bonucci e Massimiliano Allegri sembra esserci un rapporto alquanto burrascoso. Il centrale della Juventus ha scaldato la panchina durante l'ultimo match in trasferta dei bianconeri contro il Monza allenato da Raffaele Palladino. Come sottolinea la Gazzetta dello Sport, Bonucci stava bene ed era pronto a entrare in campo dopo essersi riscaldato per tutto il secondo tempo.

Delle ragioni quelle dell'esclusione del difensore che sarebbero legate a motivi "extra-campo": Allegri non avrebbe gradito alcune dichiarazioni di Bonucci durante il post-partita della gara contro il Benfica in Champions League. Il capitano bianconero, come sempre, ci ha messo la faccia ma questo non è bastato per scacciare delle ruggini che adesso hanno colpito nuovamente il club.

Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci / Marco Canoniero/GettyImages

Non è la prima volta che scoppia un caso Bonucci alla Juve: durante la stagione 2016/2017 il giocatore, dopo aver discusso nel bel mezzo di un match di campionato con Allegri, è stato relegato su uno sgabello in tribuna durante la sfida di Champions contro il Porto. Adesso tornano gli attriti nonostante le parole al miele del difensore nei confronti del tecnico livornese nel corso del pre-campionato.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit