Milan

La nuova tentazione tattica di Pioli: Milan con il centrocampo a tre, le varianti

Stefano Bertocchi
Tonali abbracciato dai compagni
Tonali abbracciato dai compagni / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Un centrocampo a tre con Bennacer, Tonali e Kessié: è questa, secondo quanto riporta l'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, la nuova tentazione tattica di Stefano Pioli.

Il tecnico del Milan può contare su tre giocatori di spessore in mezzo al campo e prima o poi scenderanno in campo insieme: per la rosea bisognerà pazientare ancora un po’, soprattutto perché non tutti gli interpreti sono al top della condizione e perché serviranno ovviamente delle prove a Milanello. Ma l’idea c’è: i tre possono adattarsi e convivere senza problemi in una eventuale mediana a tre, con Bennacer - che per caratteristiche è il più portato dei tre a gestire la manovra - in posizione di regista.

Ismael Bennacer
Ismael Bennacer / Marco Luzzani/Getty Images

Cambiare modulo significherebbe abbandonare il 4-2-3-1 lanciato dall'allenatore del Diavolo, ma le varianti tattiche con un tris di centrocampisti sono dietro l'angolo: una pista è quella già battuta del 4-3-3, con Ibrahimovic o Giroud centravanti e Messias e Leao a gravitargli attorno. La seconda strada porta invece ad un 4-3-1-2 con Brahim Diaz vertice alto del rombo pronto ad innescare la coppia d'attacco, magari proprio quella formata da Ibrahimovic e Giroud.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato sulle ultime novità. 

facebooktwitterreddit