Calciomercato Napoli

Nuova idea per il centrocampo del Napoli: Giuntoli pensa a Gagliardini

Omar Abo Arab
Cristiano Giuntoli, ds del Napoli
Cristiano Giuntoli, ds del Napoli / Nicolò Campo/Getty Images
facebooktwitterreddit

Il mercato del Napoli non è ancora decollato, visto il diktat (prima vendere, poi comprare) imposto dal presidente Aurelio De Laurentiis. Una sessione, come se non bastasse, segnata dall'infortunio di Diego Demme che, unito all'addio di Tiemoué Bakayoko, ha ridotto il centrocampo di Luciano Spalletti praticamente all'osso. Il nome che circola da tempo per la sostituzione del tedesco (che dovrebbe tornare in campo tra due mesi circa) è quello di Sander Berge, mediano che lo Sheffield United valutato circa 10 milioni di euro.

Roberto Gagliardini
Roberto Gagliardini / Nicolò Campo/Getty Images

Una cifra, ora, che il Napoli non intende investire. Ecco perché il direttore sportivo azzurro Cristiano Giuntoli avrebbe messo gli occhi su Roberto Gagliardini, una soluzione low cost per ovviare alla momentanea assenza di Demme. I partenopei, rivela calciomercato.com, sono pronti a bussare alla porta dei nerazzurri, ma nelle idee di Simone Inzaghi l'ex centrocampista dell'Atalanta (almeno ora) è incedibile. Stesso discorso di Matias Vecino, un altro calciatore che Luciano Spalletti apprezza per averlo allenato proprio all'Inter, ma che il tecnico piacentino ritiene utile per la sua idea di calcio (aveva chiesto l'uruguaiano già quando era alla Lazio). Il Napoli, quindi, dovrà guardare altrove.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit