Europeo Femminile

Notte fonda Italia: le Azzurre perdono 1-0 con il Belgio e dicono addio all'Europeo

Andrea Gigante
Italia - Belgio
Italia - Belgio / Harriet Lander/GettyImages
facebooktwitterreddit

Finisce nel peggiore dei modi l'Europeo per l'Italia femminile. All'Academy Stadium di Manchester le Azzurre vengono sconfitte 1-0 dal Belgio e chiudono così all'ultimo posto nel girone.

La nazionale allenata da Milena Bertolini avrebbe potuto ancora sperare nel passaggio alla fase a eliminazione diretta, ma aveva l'obbligo di battere le belghe e sperare nella vittoria della Francia sull'Islanda. Alla fine le transalpine si sono imposte per 2-0, ma con il successo sull'Italia è proprio il Belgio a piazzarsi al secondo posto nel gruppo D.

Il momento degli inni | Alessandro Eremiti, 90min Italia
Il momento degli inni | Alessandro Eremiti, 90min Italia /

Nel primo tempo l'incontro appare equilibrato, con entrambe le squadre che pensano più a non prendere gol piuttosto che a portarsi in vantaggio. Le emozioni mancano, le occasioni pure e, tra la noia generale, si arriva velocemente all'intervallo.

L'Italia però non ripete il bel secondo tempo visto con l'Islanda e scende nuovamente in campo con un atteggiamento rinunciatario e piuttosto confusionario. Anche stavolta si vedono infatti diversi errori in fase di impostazione e un'organizzazione difensiva piuttosto carente. Al 48' il Belgio approfitta dunque della prima occasione del match: Rosucci manca il pallone e non lo allontana dall'area di rigore e De Calgny si fa trovare pronta per battere a rete.

Italia-Belgio | Alessandro Eremiti, 90min Italia
Italia-Belgio | Alessandro Eremiti, 90min Italia /

È solo a quel punto che le Azzurre tirano fuori il carattere e dopo pochi minuti costruiscono un'ottima occasione da gol. Al limite dell'area Bonfanti scarica per Girelli che dalla lunetta fa partire un tiro a giro forte e preciso che però si infrange sulla traversa.

L'ingresso in campo di Giacinti conferisce alla Nazionale un pizzico di brio in più, ma l'Italia fatica per tutti i 90 minuti a imbastire azioni offensive e si affida a tentativi individuali pretenziosi. Nel recupero il Belgio va perfino vicino al raddoppio, ma il tentativo si infrange sul palo alla sinistra di Giuliani.

Si conclude così un Europeo dal quale tutti ci saremmo aspettati molto di più dall'Italia. Questo non deve però impedire la crescita del movimento femminile che il nostro paese sta attraversando negli ultimi anni.

L'Academy Stadium di Manchester | Alessandro Eremiti, 90min Italia
L'Academy Stadium di Manchester | Alessandro Eremiti, 90min Italia /

Il tabellino di Italia-Belgio femminile

ITALIA (4-3-3) Giuliani; Di Guglielmo (46' Bonfantini), Bartoli, Linari, Boattin; Simonetti (68' Giacinti), Rosucci (58' Caruso), Giugliano; Bergamaschi (80' Cernoia), Girelli (80' Sabatino), Bonansea. CT: Milena Bertolini

BELGIO (4-3-3) Evrard; Vangheluwe (66' De Loose), Kees, Biesmans, Philtjens; Cayman (90' Eboa Missipo), Vanhaevermaet, De Calgny; Dhont (59' Minnaert), Eurlings (66' Delacaw), Wullaert. CT: Ives Serneels

ARBITRO: I. Martincic (CRO).

RETI: De Calgny (48').


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit