Calcio estero

Non solo Jorginho, il Chelsea lavora ad altri rinnovi: il punto

Omar Abo Arab
Jorginho
Jorginho / Visionhaus/Getty Images
facebooktwitterreddit

La scorsa stagione si è rivelata indimenticabile per il Chelsea, capace con Tuchel di tornare a vincere la Champions League. I campioni d'Europa in carica hanno poi rilanciato con il "botto" Romelu Lukaku, riportato a Stamford Bridge in questa sessione di mercato estiva dopo due grandi stagioni all'Inter. La programmazione, però, non si ferma solo al colosso belga, ma passa anche dalla conferma degli altri "gioielli" della corona.

Mason Mount, N'Golo Kante, Olivier Giroud
Kanté e Mount / Michael Regan/Getty Images

Tra questi c'è senz'altro Jorginho, centrocampista che oltre alla Champions ha vinto anche l'Europeo con la Nazionale azzurra da protagonista. Secondo l'Evening Standard, insieme all'italo-brasiliano, i Blues vogliono blindare con il rinnovo di contratto (nonostante la scadenza a giugno 2023) altri due punti fermi della squadra di Tuchel: N'Golo Kanté e Mason Mount.

Andreas Christensen, Antonio Rudiger
Christensen e Rudiger / James Williamson - AMA/Getty Images

C'è poi anche il difensore danese Andreas Christensen, ormai vicinissimo alla firma sul suo nuovo contratto con il Chelsea, al contrario di un altro difensore per cui la situazione è senz'altro più complicata: si tratta di Antonio Rudiger, con l'ex Roma che secondo il tabloid britannico è rimasto "affascinato" dal canto delle sirene di altri top club europei come Paris Saint Germain, Bayern Monaco e Real Madrid.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit