Calcio estero

Il Newcastle bussa alla porta di Conte: cosa filtra sulle intenzioni del tecnico

Stefano Bertocchi
Antonio Conte
Antonio Conte / Mattia Ozbot/GettyImages
facebooktwitterreddit

Appena qualche mese fa il principe ​Mohammed bin Salman pensava di acquistare l'Inter (vista anche la posizione di Suning e della famiglia Zhang), con l'idea di diventare proprietario di un club storico e di avere alle sue dipendenze un allenatore vincente come Antonio Conte.

Antonio Conte
Antonio Conte / Jonathan Moscrop/GettyImages

Nel tempo le cose sono cambiate, con l'ex ct dell'Italia che si è separato dai nerazzurri e il ricco saudita che alla fine ha messo le mani sul Newcastle, per cui ha concluso la scorsa settimana l'operazione di acquisto dell'80% delle quote societarie. Ma il sogno di affidare la panchina bianconera al tecnico salentino non è ancora tramontato, anzi.

Come riferisce Calciomercato.com, in questi mesi Conte si sta aggiornando guardando tanti match dal vivo, ma resta l'obiettivo numero uno per la panchina dei Magpies. Non c'è stata ancora una trattativa o un'offerta ufficiale, solo un sondaggio in via informale: quello che filtra è che la volontà di Conte sia di rifiutare qualsiasi offerta a stagione in corso, che arrivi dal Newcastle o da altre società. La situazione potrebbe cambiare solo se a bussare alla sua porta dovesse essere un top club del calibro di Real Madrid o Manchester United.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit