Natale a Dubai per Cristiano Ronaldo: niente obbligo di quarantena al rientro in Italia per gli allenamenti

Stefano Bertocchi
Juventus v ACF Fiorentina - Serie A
Juventus v ACF Fiorentina - Serie A / Emilio Andreoli/Getty Images
facebooktwitterreddit

"Abbiamo chiuso il nostro 2020 con una prestazione scadente e un risultato tutt’altro che accettabile. Siamo la Juventus e non possiamo accettar niente di meno che l’eccellenza sul campo! Alla fine festeggeremo ancora noi insieme ai nostri tifosi!". Dopo il pesante ko interno contro la Fiorentina, Cristiano Ronaldo ha provato a scuotere la Juventus e a rassicurare i tifosi bianconeri a colpi di social.

Intanto, come racconta La Gazzetta dello Sport, la squadra di Andrea Pirlo sarà in vacanza fino a lunedì 28, quando riprenderanno gli allenamenti. E in questi giorni il portoghese ha deciso di partire per Dubai (come documentato dalle stories su Instagram della fidanzata Georgina) con tutta la famiglia, con un volo privato destinazione Globe Soccer Awards. "La premiazione si svolgerà il 27 dicembre e l’attaccante portoghese è uno dei tre finalisti per il titolo di miglior giocatore dell’anno con Messi e Lewandowski" ricorda la rosea, che poi si concentra su una particolarità della trasferta a Dubai dell'ex Real Madrid.

La curiosità infatti riguarda la quarantena al rientro in Italia. Il Dpcm prevede infatti che tra il 21 e il 6 gennaio chi tornerà dall’estero dovrà stare in isolamento: i calciatori, invece, saranno liberi di tornare subito in campo per allenarsi. Senza quarantena.


Tsubasa+ è un gioco di realtà aumentata che ti consente di creare la squadra dei tuoi sogni e di giocare sia con i tuoi idoli che con i personaggi di Capitan Tsubasa. Scaricalo e gioca ora!

facebooktwitterreddit